Lotus, l’arredo urbano eco-chic

Progettato dal designer italiano Giancarlo Zema, Lotus è un prodotto dell’azienda bergamasca LumineXence. Lotus può vantare diverse configurazioni che forniscono riparo dalla pioggia e dal sole, ma grazie alla sua tecnologia, lotus riuscirà ad illuminare gli ambienti e produrre energia elettrica pulita.



Può essere descritto come una grande foglia che nasce dal terreno e si erge verso l’alto, un elemento montato a raggiera con 14 cm di diametro e 260 cm di altezza. Il risultato è una struttura elegante che può vantare una capacità generativa di 500 W di energia pulita, questo grazie alla sua potente foglia fotovoltaica che con i suoi 4 Mq di superficie può generare energia solare.

GUARDA LE FOTO DI LOTUS

Il modello da 4 Mq è il più piccolo. Lotus potrebbe adattarsi perfettamente nei giardini domestici ma nasce come arredo urbano dai mille usi. I modelli più piccoli potrebbero essere utilizzati come pensilina per le fermate del bus e al contempo come punti di ricarica per bici, scoter e altri veicoli elettrici. Lotus potrebbe alimentare anche una mini centrale informativa e dare vita a un piccolo hotspot gratuito per navigare nel web.

D’altro canto, la forma più possente di Lotus può vantare una superficie fotovoltaica di 19 Mq con una potenza elettrica di ben 2,8 KW. Ciò significa poter disporre di una centrale elettrica ovunque: nelle piazze, nei giardinetti pubblici, nei parcheggi dei centri commerciali… Lotus conferma che l’Italia può essere la patria del buon design congiunto all’innovazione e alla sostenibilità.

GUARDA LE FOTO DI LOTUS

Pubblicato da Anna De Simone il 17 luglio 2012