Legno di scarto riciclato nell’arredo coreano

Mobili da cucina a basso prezzo e pezzi d’arredamento sostenibile al 100%. Cucine arredate con legno riciclato, trattato e lavorato con materiali naturali, sono questi gli standard che si stanno diffondendo nelle cucine della Korea del Sud.

Busan è una grande città della Korea del Sud, essa ospita il più grande porto del paese ed è tra i cinque porti più trafficati al mondo. Con tutti quelle navi che attraccano a Busan, quotidianamente vengono scaricati immensi cumuli di rifiuti, tra questi il materiale più abbondante è il legno: container e imballaggi di legno, tutto materiale che viene buttato via dopo l’uso.

Ogni anno per il porto di Busan passano 13 milioni di container e una sfida grande per i coreani, è quella di smaltire il legno di scarto in modo intelligente. Originario di Busan è il designer Yong Hoon Choi, il progettista ha visto in quei rifiuti una grossa opportunità e così ha deciso di sfruttarli per la produzione di mobili da cucina e superfici fredde, è così che è nato l’arredamento sostenibile della Korea del Sud.

Choi acquista enormi cataste di legna, con meno di 100 dollari riesce a portare nel suo laboratorio, enormi quantità di legno di scarto. Il legname raccolto, trova nuova vita nell’arredamento sostenibile di cucine che hanno uno stile contemporaneo. Il designer coreano non cerca di artifiziare il legno, anzi, la sua tendenza è quella di conferire al prodotto finito, un aspetto artigianale e autentico. Non carteggia eventuali imperfezioni come la presenza di timbri o angoli scheggiati, è per questo che si tratta di un arredamento sostenibile per le cucine contemporanee.

Il legno è ricoperto di gommalacca naturale e vernici prive di VOC così da ridurre al minimo l’utilizzo di sostanze chimiche. Il legno di scarto trova nuova vita sottoforma di pavimenti, armadi, mobili, scaffali o controsoffitti. Le cucine arredate con il legno di scarto hanno un aspetto contemporaneo e di certo sono altamente funzionali. Tra i materiali di scarto utilizzati per l’allestimento di un arredo sostenibile, vi sono anche vecchi libri, sacchi di juta, chicchi di caffè e vecchi tessuto che rievocano le tradizioni coreane.

Photo Credits | comidacucine.it

Ti potrebbe interessare anche

Legno di mango

Pubblicato da Anna De Simone il 29 febbraio 2012