Latte detergente fai da te con prodotti naturali

latte-detergente-fai-da-te-naturale

Per la pulizia del viso sovente ricorriamo al latte detergente che troviamo nei supermercati o in profumeria. Tuttavia le sostanze di cui il latte detergente è composto può essere rappresentato da sostanze chimiche! Fortunatamente esistono ricette per fare in casa il latte detergente con ingredienti completamente casalinghi, risparmiando così soldi e garantendo alla pelle del viso un prodotto cosmetico naturale e innocuo. Si può produrre un ottimo latte detergente fai-da-te con la camomilla, un fiore che oltre ad avere notevoli proprietà curative e medicinali possiede anche delle proprietà cosmetiche. Ma vediamo nel dettaglio come fare il latte detergente in casa con prodotti naturali.

Latte detergente fai da te, ingredienti

  • 150 ml di latte intero
  • 15 grammi di fiori di camomilla
  • 15 grammi di foglie di menta
  • Un cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaino di olio arricchito di vitamina E
  • Acqua

NB:i prodotti sopracitati sono reperibili in erboristeria o nei negozi che vendono prodotti naturali.

Latte detergente, la preparazione

  1. Versate dell’acqua dentro una pentola e portatela a ebollizione
  2. Nel frattempo versate il latte, i fiori di camomilla e le foglie di menta dentro un pentolino e mescolate per amalgamare il tutto
  3. Fatto ciò, riponete il pentolino sulla pentola in modo che possa cuocere a bagnomaria
  4. Lasciate il composto a bagnomaria per circa 30 minuti, mescolando ogni tanto in senso orario: il tempo necessario affinchè il latte possa assorbire bene tutti gli elementi nutritivi della menta e della camomilla
  5. Trascorso il tempo richiesto, filtrate il liquido con un colino e lasciate raffreddare
  6. Una volta raffreddato, aggiungete il succo di limone e l’olio alla vitamina E poi mescolate

Ecco il vostro latte detergente per il viso realizzato in casa in maniera naturale che potete utilizzare già mediante un dischetto di cotone da passare sul viso. Prima di usare il prodotto sul viso, provatene un goccio sulla mano e aspettate qualche minuto: operazione consigliata per assicurarvi di non avere problemi di allergia.

Indicazioni utili per la conservazione: la durata di questo prodotto è breve, può essere conservato in frigorifero al massimo per tre giorni dato che non sono stati impiegati conservanti.

Pubblicato da Anna De Simone il 28 ottobre 2013