Lampadina led, l’illuminazione ecologica in casa

Le lampade led sono ovunque….nella spia rossa della sveglia digitale di notte, nella luce verde del display del telefonino, ecc. Grazie alla loro natura fondamentalmente diversa rispetto le lampadine tradizionali, esse possono essere realizzate in maniera sicura ed efficiente, tanto da poterle lasciare accese tutta la notte con un consumo energetico davvero minimo.

Le lampadine led infatti assicurano un notevole risparmio energetico oltre che un minor impatto ambientale. Lo confermano le aziende produttrici le quali assicurano che le lampadine led producono solo 60 lumen (a differenza delle vecchie lampadine a incandescenza tradizionale da 40 watt che consumavano 490 lumen) per un consumo di soli 3,4 watt/ora.

L’efficienza della lampadina a Led scende del 3% dopo le prime 3.000 ore d’illuminazione, poi resta costante fino alle 100.000 ore che corrispondono a 11 anni di utilizzo ininterrotto, per poi avere una caduta del 70%. Il Led riscalda poco e questo comporta una maggiore efficienza con meno energia dispersa e quindi minor energia utilizzata.

E a livello estetico?
Le lampadine a Led non sono certo il top dell’estetica ma permettono differenti tonalità: luce bianca calda o fredda, e una vasta gamma di colori come rosso, blu, verde, giallo.
L’unico problema è il costo ancora piuttosto alto ma il passaggio all’illuminazione a LED in casa arrecherà un risparmio economico sulla bolletta elettrica non indifferente.

Un esempio?
Una lampadina a LED che consuma 10,8 W di potenza ed emette 810 lumen di luce bianca, andrebbe a sostituire le lampadine che in casa consumano ben 60 W! Con soli 3,6 W di potenza, si garantisce la stessa luminosità (250 lumen) emessa da una lampadina di 25 W.

Insomma basta pensare che ogni lampadina a led installata, consuma circa 1/6 dell’energia richiesta dalla vostra vecchia lampadina per non parlare del minor impatto sull’ambiente. Le lampade a led rappresentano l’illuminazione ecologica del futuro.

Pubblicato da Anna De Simone il 15 aprile 2013