Kia Soul EV: la prima auto elettrica coreana

kia-soul-ev

Nel 2014 anche la coreana Kia venderà nel mondo le proprie auto elettriche. A cominciare dalla Kia Soul EV, che sarà la prima vettura coreana totalmente elettrica a essere commercializzata al di fuori del mercato di origine. Kia sta investendo sulla mobilità elettrica da alcuni anni e nel 2011 ha messo la sua flotta dei prototipi Ray EV a disposizione di alcuni clienti selezionati ed enti governativi coreani, ora probabilmente ritiene che la tecnologia sia sufficientemente matura e si appresta a fare il salto.

Questa nuova auto elettrica potrebbe capitarvi di vederla già in prova su strada. Una flotta di prototipi camuffati della nuova Kia Soul EV è infatti in fase di collaudo presso il centro tecnico di Namyang in Corea ma anche in altre località specifiche in Europa e in Nord America. Questa attività dovrebbe durare fino all’avvio della produzione in serie, prevista per la metà del 2014.

Il design dell’auto elettrica EV è lo stesso della nuova e migliorata Kia Soul 2014, in più la versione elettrica rappresenta un veicolo pratico e ideale per il commuting (cioè il percorso casa lavoro) con un’autonomia che se le promesse saranno mantenute sarà un riferimento nel settore. Il pacco batterie è costituito da elementi realizzati con la tecnologia a polimeri e ioni di litio per una capacità complessiva di 27 kWh, indicativamente sufficienti ad assicurare un’autonomia di almeno 200 km per ogni carica anche grazie al sistema di rigenerazione dell’energia in frenata.

Della Kia Soul 2014, i prototipi elettrici EV attualmente in sviluppo sfruttano anche la piattaforma, derivata da quella della cee’d, che è stata semplicemente adattata per ospitare le batterie e il motore da 81 kW in grado di scaricare una coppia massima di 285 Nm sulle ruote anteriori attraverso una trasmissione con riduzione a rapporto fisso. Le prestazioni annunciate sono interessanti: accelerazione da 0 a 100 km in meno di 12 secondi e velocità massima di circa 145 chilometri orari.

La ricarica completa delle batterie dell’auto elettrica Kia Soul EV richiede circa 5 ore se effettuata attraverso una comune presa di corrente a 240-250 Volt; Kia però ha sottolineato che lo stesso processo potrà avvenire in soli 25 minuti nella modalità di ricarica rapida, utilizzando le specifiche fonti di energia in grado di fornire una potenza elettrica di 100 Kw.

La silenziosità tipica di un’auto elettrica sulla Kia Soul EV dovrebbe aumentare ancora all’interno grazie all’uso di particolari materiali insonorizzanti. Per la sicurezza dei pedoni, la silenziosità di marcia all’esterno sarà invece compensata dal suono prodotto dal sistema VESS (Virtual Engine Sound System) che segnala la presenza della vettura in movimento al di sotto dei 20 km/h e in retromarcia.

Attenzione all’ambiente anche nella scelta dei materiali. In sintonia con lo spirito di un’auto elettrica ecologica, i materiali utilizzati sulla Kia Souel EV sono in gran parte di origine naturale o riciclati: bio plastiche, bio schiume, bio tessuti, pannelli ottenuti con materie prime naturali, assieme a sostanze organiche a basse emissioni e vernici di nuova composizione prive di inquinanti. Ancora nessuna anticipazione sui prezzi.

Pubblicato da Michele Ciceri il 13 novembre 2013