Insegne eoliche e solari per l’eco-mese di Ricoh

Insegna pubblicitaria Ricoh alimentata a energia eolica

La notte del 5 giugno (in occasione del World Environment Day indetto dall’ONU) Ricoh ha tenuto spente le insegne con il logo e le luci notturne di tutte le filiali del Gruppo in tutto il pianeta. Sono rimasti accese soltanto le insegne ecocompatibili di New York (Times Square), Londra e Sydney, che  sono alimentate al 100% da energia eolica e solare e restano spenti quando non ci sono le condizioni atmosferiche necessarie al funzionamento.

Fa piacere dare conto di queste iniziative, e non si tratta di pubblicità. Lo sviluppo delle insegne ecocompatibili eoliche e solari è iniziato nell’aprile del 2009 in casa Ricoh. L’installazione della prima insegna è avvenuta a Times Square, New York, nel 2010 e altri due sono stati successivamente installati a Londra e a Sydney. Complessivamente le tre insegne citate consumano attorno a 150.000 Wh al giorno di energia elettrica autoprodotta.

Ma la notte del WED è stata solo l’inizio. Nel mese di giugno, che diventa un eco-mese, Ricoh Italia sta sviluppando una serie di iniziative green e di attività di sensibilizzazione verso la tematica ambientale, tra cui una mostra di foto scattate dai dipendenti con due obiettivi: valorizzare le bellezze della natura oppure denunciare il degrado delle stesse.

E tornano le eco-Olimpiadi di Ricoh con i dipendenti impegnati a partecipare a gare podistiche, ciclistiche e camminate. In azienda saranno formate squadre virtuali e alla fine del mese sarà eletta la ‘squadra virtuosa Ricoh Italia 2013’. Partecipare per i dipenenti non è obbligatorio ma l’anno scorso l’iniziativa ha riscosso un grande successo.

Tutte le iniziative di cui sopra, dalle insegne eoliche e solari alle eco-Olimpiadi, rientrano nel progetto ‘Ricoh Global Eco Action’ che la multinazionale giapponese ha adottato nel 2006 con l’obiettivo di aumentare l’attenzione sulla sostenibilità ambientale tra i dipendenti Ricoh di tutto il mondo, invitandoli ad assumere comportamenti eco-sostenibili.

Al motto di THINK & ACT. Think and act on your own, i dipendenti Ricoh sono incoraggiati a impegnarsi nella conservazione dell’energia al lavoro e a casa, a partecipare a iniziative ambientali e a compiere azioni per la tutela dell’ambiente.

Pubblicato da Michele Ciceri il 7 giugno 2013