Insalata di cereali

insalata di cereali

Insalata di cereali, un ottimo metodo per cucinare cereali misti. Gli abbinamenti migliori e consigli su quali cereali scegliere.

Fin poco tempo fa, quando si parlava di insalata di cereali si pensava solo al riso. L’insalata di riso è un ottimo piatto freddo, pratico per chi vuole cucina in anticipo e anche saporito. E’ possibile preparare insalate di riso con gamberi, a base di pesce o di carne… tutti sanno fare le insalate di riso. Non tutti immaginano però, che sfruttando gli stessi condimenti, è possibile preparare ottime insalate di cereali.

Insalata di cereali, le ricette

Di seguito vedremo diverse ricette di insalata di cereali. In commercio esistono mix di cereali pronti all’uso, da far cuocere e condire con gli ingredienti che più vi piacciono. Usando queste miscele preconfezionate otterrete un’insalata di cereali misti. In alternativa, è possibile preparare un’insalata di un unico cereale, proprio al pari di come fareste con il riso. A mio parere, per cucinare le miscele di cereali sarebbe più opportuno preparare zuppe o usarle per accompagnare vellutate di verdure. Le insalate sono già ricche di ingredienti e mescolare più cereali potrebbe essere sconveniente.

Insalata di farro, ricetta

Gli ingredienti per 2 persone

  • 100 g di farro monococco
  • 20 g di grana
  • 3 uova
  • 5 zucchine
  • un mazzetto di borragine
  • mezzo cipollotto bianco
  • 1/2 limone
  • 5 foglioline di salvia
  • 1 cucchiaino di pasta di acciughe
  • olio extravergine di oliva
  • sale

In aggiunta potete condire anche con salsa di soia e aceto di mele.

Come prepare l’insalata di farro?

  1. Lessate, in acqua bollente e salata, i chicchi di farro. La cottura dovrebbe impiegare all’incirca 20 – 30 minuti, leggete sulla confezione d’acquisto i tempi richiesti.
  2. Lavate la borragine, eliminate i gambi e tagliatela a listarelle. Fate saltare la borragine in una padella con dell’olio bollente.
  3. Frullate la borragine con le uova, incorporate il cipollotto affettato, la salvia e il formaggio. Preparate una frittata che, per la presenza delle verdure, dovrà colorarsi di verde. Fate cuocere, quindi, in padella antiaderente.
  4. Affettate le zucchine, tagliatele a listarelle e fatele giusto scottare su una padella antiaderente sulla quale avrete aggiunto del sale.
  5. Mescolate tutti gli ingredienti e condite con pasta di acciughe, olio, sale e frittata tagliata a dadini.

In farro monococco è una varietà molto antica ma anche poco diffusa. Non si trova facilmente nei supermercati ma spesso su Amazon si trovano ottime proposte inserite da botteghe alimentari o dagli stessi produttori (per tutte le info vi rimando alla pagina di ricerca: farro monococco su Amazon).  Se in casa avete il farro perlato, potete preparare un’insalata di cereali usando questi ingredienti, dosati sempre per 2 persone:

  • 100 g di farro perlato
  • 1 coscia di coniglio cotta nel brodo con sedano, carota e 700 ml di acqua, mezzo bicchiere di vino.
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 manciata di olive di Gaeta
  • aceto di vino bianco
  • olio evo
  • sale e pepe

L’insalata di farro perlato si può condire con carne bianca e tenera come quella di coniglio o di pollo.

Insalata di riso rosso, ricetta

Il riso è un cereale molto comune, per rendere la ricetta dell’insalata di riso più simpatica, non solo ve la proporremo a base di pesce ma soprattutto vi consiglieremo di usare riso rosso. Ecco gli ingredienti per due persone:

  • 100 g di riso rosso
  • 50 gr di misticanza
  • 8 code di gambero
  • mezza carota
  • pisellini tenerissimi
  • qualche foglia di rucola
  • olio evo
  • sale e pepe

Ecco come fare l’insalata di riso rosso con gamberi.

  1. In un’ampia padella antiaderente, fate riscaldare un filo d’olio e tostate il riso. Aggiungete il doppio del suo volume in acqua. Aggiungete il sale, e fate cuocere per 30 minuti ad assorbimento (aggiungete acqua se necessario).
  2. Nell’attesa, fate cuocere le code di gambero a vapore per 4 – 5 minuti. Sgusciatele e fatele raffreddare. Tagliate 2 code di gambero a pezzetti e lasciatene sei integre.
  3. Fate cuocere appena i piselli.
  4. Tritate le foglie di rucola e tagliate a julienne la carota.
  5. Fate raffreddare il riso.
  6. Mescolate il riso con le code di gambero tagliate a pezzetti e con le altre verdure. Condite con olio, sale e pepe.
  7. Mescolate ancora e guarnite con le code di gambero.

Può interessare: contorni freddi di verdure

Pubblicato da Anna De Simone il 16 settembre 2017