Auto Elettriche, ancora incentivi per il 2013

incentivi auto elettriche

Da qualche giorno circola la notizia che per questo 2013 gli incentivi per l’acquisto di auto elettriche ammontano ancora a 34 milioni di euro. Vediamo di capire bene chi può accedere a questi incentivi auto 2013! 

I 34 milioni di euro sono da utilizzare entro la fine del 2013 e a quanto pare sono ancora molto disponibili. Tali fondi sono stati messi a disposizione dallo stato per incentivare l’acquisto di veicoli a basse emissioni, emissioni inferiori a 120 g/km. E’ chiaro che le auto elettriche rientrano abbondantemente nella categoria!

Gli incentivi sono destinati prioritariamente per l’acquisto di veicoli utilizzati come beni strumentali nell’esercizio di imprese, arti e professioni oppure, ancora, sono riservati all’acquisto di veicoli destinati all’uso di terzi come taxi, noleggio con conducente, car-sharing, servizi di linea e simili…

In altre parole, per accedere agli incentivi auto elettriche 2013, bisogna essere un’impresa o un libero professionista che deve possedere, da almeno un anno, un veicolo vecchio di più di 10 anni! Insomma, bisogna rottamare un veicolo vecchio di più di 10 anni
Per i privati che vogliono acquistare un’auto ecologica ci sono incentivi pari a 2,74 milioni di euro. In ogni caso, dal regolamento ufficiale si legge: “… il totale dei fondi disponibili per l’anno 2013 è pari a 39,4 milioni euro. I valori indicati nella colonna “Quota massima del fondo per specifica categoria di veicolo” fanno riferimento alla porzione massima del fondo idealmente disponibile per categoria di emissione di CO2. Non ha dunque senso sommare i valori della colonna ed il suo totale non ha alcun significato nel contesto della normativa”.

Come fare a capire se gli incentivi sono finiti?
Lo stato di avanzamento e la disponibilità dai contributi può essere controllata direttamente sul sito ufficiale delMinistero dello Sviluppo Economico. Tra i link utili troverete la pagina che descrive le condizioni di accesso agli incentivi auto 2013, in effetti si tratta di procedure piuttosto macchinose che per ora hanno finanziato solo poco più di un migliaio di auto!

Link Utili | Ministero dello Sviluppo Economico

Pubblicato da Anna De Simone il 19 agosto 2013