Incapsulamento amianto, quando conviene?

incapsulamento-a-vista-esterno0

L’incapsulamento dell’amianto è un’alternativa più economica della sua rimozione. Gli utenti che pianificando la rimozione di una copertura in amianto possono considerare un’opera di bonifica alternativa: l’incapsulamento amianto.

Chi rimuove l’amianto è costretto ad affidarsi a una ditta specializzata e affrontare i costi di rimozione e smaltimento, per poi spendere altri soldi per la realizzazione della copertura sostitutiva alle vecchie lamine in amianto. Con l’incapsulamento i prezzi scendono in quanto l’utente non dovrà provvedere all’acquisto di ulteriori materiali ma dovrà solo accollarsi le spese di “messa in sicurezza”. L’incapsulamento amianto può essere vista come un’opera di “messa in sicurezza” in quanto, il problema dell’amianto viene risolto mediante un trattamento che va a fissare le fibre dell’asbesto impedendone il rilascio.

L’intervento di incapsulamento amianto deve avvenire in conformità al D.M. 20/08/1999. L’utente che vuole effettuare la bonifica di amianto tramite il suo incapsulamento dovrà richiedere alla ditta a cui si rivolge, l’attestazione di conformità del prodotto incapsulante applicato e l’attestazione di conforme esecuzione dei lavori. Al termine dei lavori “il padrone di casa” dovrà provvedere ad avviare un “Programma di Manutenzione e Controllo” così da monitorare l’andamento dell’incapsulamento: l’utente dovrà controllare che non avvengano distacchi, sfaldamenti e fessurazioni nel rivestimento incapsulante della superficie trattata. La fase di monitoraggio consiste nell’osservare periodicamente la superficie dell’area trattata così da intervenire prontamente in caso di imprevisti. Gli interventi successivi all’incapsulamento dovranno ripristinare il rivestimento incapsulante mediante l’applicazione di un altro strato di prodotto o la riparazione di quello installato in precedenza.

L’incapsulamento amianto ha qualche “controindicazione”, in primis non può essere effettuato se la copertura in amianto o le altre componenti realizzate con questo materiale risultano troppo datate, logore o mal messe. Con l’incapsulamento non è detto che l’amianto non debba essere rimosso in un tempo successivo e quando sarà giunto il momento della rimozione, questa sarà più complicata proprio a causa del trattamento impermeabilizzante effettuato con l’incapsulamento.

Quali sono i prezzi dell’incapsulamento amianto?
Come spesso accade, molto dipende dalla superficie da trattare. Sono molte le variabili a determinare il prezzo del trattamento di incapsulamento amianto, la complessità dell’opera, l’accessibilità della superficie da trattare, la quantità della superficie da trattare… diciamo che il prezzo orientativo per una superficie piana e facilmente accessibile è di gran lunga inferiore ai 1.000 euro per un metraggio fino a 50 mq. Per superfici maggiori o più difficilmente accessibili, il prezzo sale.

Pubblicato da Anna De Simone il 14 settembre 2013