Nuovo Parco eolico per la provincia di Reggio Calabria

E’ stata inaugurato da Enel Green Power il nuovo impianto eolico di Bagaladi, in provincia di Reggio Calabria. L’impianto eolico riuscirà a fornire energia pulita a 18.000 famiglie. Enel Green Power è la società del Gruppo Enel dedita alle fonti rinnovabili e non è affatto una neofita del panorama eolico italiano, tra gli altri impianti eolici inaugurati dalla società del Gruppo Enel ricordiamo quello di Portoscuso (CI) e Caltavuturo Vallodolmo (PA), tra i maggiori parchi eolici d’Italia.

Il parco eolico inaugurato a Bagaladi conta 33 turbine da 0,85 MW ciascuna. Con una potenza complessiva di 28 MW, il parco eolico di Bagaladi riesce a fornire 50 milioni di kWh all’anno. La potenza si andrà ad aggiungere ai 3.000 MW già installati su territorio italiano da Enel Green Power.

Con i suoi 50 milioni di kWh all’anno, l’energia pulita prodotta a Bagaladi, riuscirà a ridurre le emissioni nocive di 22.000 tonnellate di anidride carbonica. Il primo cittadino di Bagaladi si dice soddisfatto dell’operazione, i vantaggi apportati dall’impianto eolico sono molteplici ma soprattutto, grazie al suo allestimento, si eviterà la realizzazione di una nuova centrale a carbone.

Nel web, si legge che l’impianto eolico di Bagaladi, nel contesto calabrese, è secondo solo al parco eolico di Maida (CZ). Tale affermazione non è esatta, in Calabria sorgono impianti che possono vantare una capacità installata più elevata, è il caso dell’impianto di Cutro, entrato in servizio lo scorso dicembre che con i suoi 23 aerogeneratori produce una potenza complessiva di 46 MW. L’impianto eolico di Tarsia con una capacità complessiva di 32 MW e addirittura, il parco eolico del comune di Isola Capo Rizzuto (sequestrato qualche tempo fa) che con 48 turbine riesce a generare una quantità di energia pari a 120 MW

Pubblicato da Anna De Simone il 22 marzo 2013