I frigoriferi risparmiosi di Samsung

Nuovi frigoriferi Samsung

Il consumo domestico di energia elettrica è una voce di spesa non trascurabile del bilancio familiare, e in più incide suIle emissioni di CO che  inquinano il pianeta. Ecco allora elettrodomestici sempre più risparmiosi, ora riconoscibili grazie alla classificazione energetica prevista dalla normativa. Ma la corsa al risparmio non si ferma perché i costruttori hanno capito che gli utenti sono diventati sensibili al tema green, oltre che a quello economico, che sempre più spesso guida gli acquisti.

  

Per consumare meno energia (e inquinare meno) i nuovi frigoriferi Samsung sono dotati dell’innovativo compressore Digital Inverter, che consente di modulare la potenza erogata in base alle effettive necessità, assicurando un risparmio energetico del 20% rispetto a un compressore tradizionale. Le migliori performance di raffreddamento si combinano inoltre all’estrema silenziosità data dallo speciale rivestimento fonoassorbente.

La tecnologia No Frost Premium garantisce invece una miglior conservazione degli alimenti per l’azione combinata di un sistema di sensori interni ed esterni e all’esclusivo sistema di gestione separata dei flussi d’aria Multi Flow presente in ogni ripiano. Questo permette di non doversi più preoccupare dello sbrinamento del frigorifero: infatti il sistema Samsung No Frost Premium elimina l’umidità in eccesso prima che possa trasformarsi in ghiaccio. In più, il vano CoolSelect Zone consente di scegliere la temperatura di conservazione più adatta a ogni tipo di alimento.

Da Samsung arriva anche il primo frigorifero doppia porta a grande litraggio classe A++. Progettato per offrire oltre 500 litri di capienza, questo modello è adatto a famiglie numerose e a chi desidera conservare al meglio grandi quantità di alimenti. La luce LED a plafond assicura la massima visibilità interna con il minor riscaldamento, mentre è possibile avere sempre bevande fresche grazie al dispenser. L’estetica? Sempre raffinata, secondo lo stile Samsung, in Inox spazzolato.

Pubblicato da Michele Ciceri il 12 dicembre 2012