Greenmarket, la New York Verde

L’agricoltura a New York? Pane casareccio, vino, sidro, sciroppi, frutta, fiori e molto altro ancora, anche i newyorkesi fanno agricoltura. Potete immaginare centinaia di bancarelle che arredano New York? Se non ci riuscite non vi resta che dare un’occhiata alla nostra galleria fotografica! Si tratta di Greenmarket, allestita in Union Square, la piazza pubblica del cuore di Manhattan.

GUARDA LE FOTO DEL GREENMARKET DI NEW YORK

Greenmarket fu allestita per la prima volta, nel 1976, con una manciata di agricoltori ma negli ultimi 35 anni il fenomeno è cresciuto diventando un evento colossare per agricoltori e dintorni: centinaia di varietà di frutta e verdura di ogni stagione, senza parlare di tutti i prodotti artigianali come formaggi, pane, marmellate, sottaceti, piante, vino, fiori, sidro, sciroppo e molto altro ancora.

Nel 1976, il Council on the Environment of New York City, oggi diventuo GrowNYC, ha istituito il programma Greenmarket per rilanciare l’economia dei piccoli agricoltori regionali. Da quell’anno, gli agricoltori hanno l’opportunità di vendere i loro prodotti nella Union Square, la piazza che è divenuta un bellissimo mercato all’aperto con centinaia di stand per 140 produttori regionali.

Con Greenmarket i produttori vendono i loro prodotti agli abitanti della città di New York e a tutti coloro che con l’acquisto sostengono l’agricoltura locale con la loro spesa alimentare. L’atmosfera durante il mercato agricolo della Union Square è frizzante: visitatori, acquirenti, dimostratori, degustazioni e molto altro ancora. Chi ha detto che a New York non c’è posto per i contadini? C’è, eccome! Si chiama Greenmarket, per tutti gli interessati, il greenmarket di New York è allestito il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato.

GUARDA LE FOTO DEL GREENMARKET DI NEW YORK

Link Utili | Greenmarket
Credits | dana-gardendesign.blogspot.it

Pubblicato da Anna De Simone il 20 aprile 2012