Green Planner 2017 presentata a Milano

green planner 2017

Green Planner 2017, perché non ci si improvvisa amanti dell’ambiente e impegnati per far sì che il nostro pianeta sia sempre più sostenibile, è necessario pianificare e se lo si fa nero su bianco i buoni propositi non svaniscono nel nulla. Ecco perché è già stata presentata l’agenda Green Planner 2017 gli scorsi giorni a Milano ed ecco perché IdeeGreen.it è partner di questo importante strumento di lavoro e di vita. Scopriamone i contenuti, prepariamoci ad un 2017 green, in cui planare dolcemente su uno stile di vita sano e sereno.



Green Planner 2017: dove trovarla

Quello milanese non è stato un lancio spot, solo per farne parlare, la Green Planner 2017 è già in libreria ed è acquistabile anche on line in questa pagina del sito ufficiale di Green Planner Magazine, meglio procurarsene una copia per proiettarsi nel futuro e cominciare ad appuntare gli impegni e i giorni di vacanze in programma per i prossimi mesi. La presentazione di questa quinta edizione è stata ospitata da Open, more than books, a Milano, in viale Monte Nero.

Green Planner 2017: contenuti

Il fatto che Green Planner non sia solo una semplice agenda lo si intuisce già dal suo nome mai più scettici se ne convinceranno sfogliando le 180 pagine di dati, progetti, tendenze e buone pratiche che affiancano le pagine con le date dei mesi a venire.

Oltre a Ideegreen.it, partner editoriale, tra gli amici presenti al debutto di Green Planner 2017 e nelle pagine di questa edizione, anche Legambiente che firma un progetto perfettamente in linea: People4Soil. Si tratta di una iniziativa che mira a richiamare l’attenzione dell’Unione europea sulla necessità di una legge salva suolo: noi di IdeeGreen abbiamo già firmato e vi invitiamo a fare lo stesso sul sito ufficiale: www.salvailsuolo.it

Servono un milione di firme quindi l’aiuto e l’impegno di tutti è prezioso!

green planner 2017

Tra i numerosi compagni di avventura 2017 ci sono anche gli organizzatori della GpEcoRun, realizzata con il supporto tecnico per il calcolo della CO2 di EcoIstituto di Bolzano, di cui troviamo segnate le varie tappe. Se continuerete a seguirci, nei prossimi mesi troverete su IdeeGreeen nuovi articoli con le informazioni sui singoli appuntamenti.

Per i più golosi, anche i gelati naturali di Tvb e molti altri spunti per trasformare la propria vita in una Green life.

Green Planner 2017: le novità

Se i mesi sono sempre 12, anno dopo anno le edizioni di Green Planner si arricchiscono per restare aggiornate e sempre aderenti alla realtà che viviamo, utili per chi vive con i piedi per terra, sognando un mondo più verde e rispettato.

green planner 2017

Nel 2017 si è scelto di puntare sui giovani e sul loro futuro, che poi è anche il nostro, in risalto troveremo quindi temi legati all’ecosistema delle start up e alla formazione.

Nella stessa direzione guarda il contest che verrà lanciato agli studenti invitati a salvare dal macero le “vecchie” GreenPlanner rimaste in magazzino, proponendo nuovi modi di riutilizzarle. Si tratta di una delle tante iniziative per promuovere il riciclo e il riuso, un importante tasto su cui battere, che sta particolarmente a cuore a chi ha creato Green Planner come anche la mobilità sostenibile, l’efficienza energetica e i cambiamenti climatici, la buona edilizia. Settimana dopo settimana, c’è spazio per ogni idea green realizzabile.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest

Pubblicato da Marta Abbà il 5 ottobre 2016