La Giornata degli Animali 2013

giornata-degli-animali-2013

La Giornata degli Animali 2013 (questa è l’undicesima edizione) è in calendario il 5-6 ottobre. Non è un caso se la manifestazione organizzata dall’Enpa – Ente Nazionale Protezione Animali si svolge nel fine settimana immediatamente successivo alla ricorrenza di San Francesco, che è il santo patrono di tutti gli animali oltre che dell’Italia.

Più del 50 per cento degli italiani possiede animali d’affezione e il nostro è un Paese nel quale l’amore e il rispetto per gli animali sono sempre più profondi e radicati. A fondare l’ Enpa nel 1871 fu nientemeno che Giuseppe Garibaldi ed è così che, tra San Francesco e l’eroe dei due mondi, gli animali sono una sorta di emblema dell’unità d’Italia e la Giornata degli Animali quasi una festa nazionale.

GUARDA LE FOTO DEI CUCCIOLI BISOGNOSI

La Giornata degli Animali è dedicata a ‘tutti’ gli animali, ma saranno necessariamente gli animali da compagnia a rappresentare l’universo intero degli altri, a cominciare da cani e gatti che in ENPA piace chiamare ‘amici con la coda’. Festa per tutti, ma un pensiero speciale ai ‘fratelli’ più sfortunati che non hanno trascorso un’estate felice o che magari attendono in gabbia che qualcuno li prenda con sé.

La Giornata degli Animali sarà quindi l’occasione per compiere una buona azione verso gli animali che ancora non sono stati accarezzati dalla fortuna, e per imparare a relazionarsi con tutti gli ‘amici’ del regno animale indipendendentemente dal numero di zampe.

I volontari ENPA saranno a disposizione presso i banchetti nel corso della Giornata degli Animali per illustrare i tanti comportamenti con cui, spesso inconsapevolmente, creiamo sofferenza ai nostri ‘amici con la coda’; per consigliare ai proprietari di animali i modi migliori per accudirli; per suggerire, in base alle esigenze di ciascuno, le opportunità più adeguate per aiutarli.

GUARDA LE FOTO DEI CUCCIOLI BISOGNOSI

Come festeggiare la Giornata degli Anmali 2013? Magari con una lunga passeggiata col proprio cane, delle coccole extra per il proprio micio, un’offerta per un rifugio, l’adozione di un trovatello, l’iscrizione a un’associazione animalista, oppure ancora la disponibilità a svolgere qualche ora di volontariato o una delle altre azioni concrete suggerite dalle sezioni Enpa presenti nelle piazze italiane il 5 e 6 ottobre.

Per info su Enpa clicca qui

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Michele Ciceri il 27 agosto 2013