Funghi trifolati, la ricetta

funghi trifolati

Oggi vi proporremo una ricetta facile e veloce, i funghi trifolati, un piatto che si presta molto bene come condimento a qualche risotto vegetariano oppure ad accompagnare un secondo sia a base di pesce che di verdura ma anche come farcitura per una pizza o un panino. Inoltre si tratta di un piatto che può essere preparato in largo anticipo dato che può essere servito anche freddo. Per la preparazione occorrono solo i funghi e qualche aroma. I funghi devono essere quelli champignon, tra l’altro si tratta di un fungo tra i più facili da reperire: spesso li troviamo in vaschette, già tagliati a fettine e lavati. L’unica raccomandazione è di comprare quelli biologici, di non maneggiarli troppo e di non tenerli in ammollo. Basterà dare una velocissima passata sotto il getto d’acqua fredda del rubinetto per poi asciugare i funghi con carta da cucina. Ma vediamo passo per passo come preparare i funghi trifolati, seguendo la nostra ricetta.

Funghi trifolati, gli ingredienti per 4 persone

  • 800 grammi di funghi champignon freschi
  • 2 spicchi di aglio
  • Prezzemolo
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale

Funghi trifolati, la preparazione

  1. Lavate e tagliate i funghi a fettine nel senso della lunghezza
  2. Versate in una padella antiaderente molto capiente un filo di olio e gli spicchi di aglio tritati finemente, lasciando soffrigge ere per un minuto: da evitare le pentole piccole perché perderebbero acqua e soprattutto non usare pentole in materiali ferrosi che anneriscono il fungo come rame, ferro, alluminio
  3. Versate i funghi tagliati e saltateli a fiamma alta per insaporirli bene e correggete di sale, girando ogni tanto
  4. Dopo qualche minuto mettete il coperchio e abbassate la fiamma al minimo, controllando solo di tanto in tanto con un cucchiaio di legno o teflon, che non attacchino: se dovesse succedere, aggiungete un cucchiaio d’acqua tiepida
  5. Dopo circa quindici minuti, aggiungete un trito di prezzemolo, mescolando delicatamente e lasciate cuocere altri 5 minuti

Funghi trifolati, conservazione
I funghi trifolati possono essere conservati in frigo per 3/4 giorni. Possono inoltre essere congelati dentro contenitori a chiusura ermetica o dentro i sacchettini per alimenti.

Pubblicato da Anna De Simone il 15 settembre 2013