Frullato proteico vegano: ingredienti e benefici

frullato proteico vegano

I frullati proteici sono tra gli integratori più apprezzati da chi pratica regolarmente uno sport. II loro ampio utilizzo si deve ai benefici che sono in grado di offrire. I frullati proteici permettono infatti di assumere proteine rapidamente, favorendo il corretto funzionamento dell’organismo.



In commercio esistono prodotti appositamente studiati tanto per chi segue un regime alimentare onnivoro quanto per chi ha adottato una dieta vegetariana. Non mancano inoltre specifici frullati proteici per le persone che hanno abbracciato il veganesimo come approccio alimentare, spinte tanto da motivi etico-ambientali quanto da ragioni di salute. È il caso del frullato proteico vegano Myprotein. Conosciamo da vicino gli ingredienti e le proprietà di questo gustoso integratore.

Il frullato proteico vegano Myprotein

Il frullato proteico vegano Clear Vegan Protein sfrutta sinergicamente i benefici forniti da proteine isolate del pisello di alta qualità e da specifici nutrienti derivanti dalla frutta. A questa combinazione si unisce l’aggiunta di vitamine B, per un risultato gustoso e salutare.

Ingredienti del Clear Vegan Protein

Nella lista dei suoi ingredienti, il frullato proteico Clear Vegan Protein include:

  • oltre il 75% di proteine idrolizzate dei piselli;
  • una miscela di vitamine B (niacina, acido pantotenico, vitamina B6, vitamina B2, vitamina B1, acido folico, biotina, vitamina B12);
  • acido citrico;
  • e sucralosio, come edulcorante.

Il frullato proteico vegano è disponibile in vari gusti, ovvero:

  • limone e lime;
  • ananas e pompelmo;
  • mela e fiori di sambuco;
  • ribes nero.

Benefici del frullato proteico vegano

Gli effetti positivi che un frullato proteico vegano è capace di assicurare all’organismo sono numerosi. Si spazia dalla prevenzione dell’indebolimento osseo fino al rafforzamento del sistema immunitario, passando per un maggiore sviluppo della massa muscolare. Come ulteriore vantaggio, un frullato proteico vegano è a basso contenuto calorico. Può quindi essere consumato nella più totale tranquillità anche da chi sta seguendo diete per dimagrire.

La formula Clear Vegan Protein si contraddistingue tra l’altro per la leggerezza e per le proprietà rinfrescanti. Il frullato proteico vegano è perciò ideale per mantenere un corretto livello di idratazione nell’arco della giornata.

Non va infine dimenticato il supporto vitale assicurato dalle vitamine del gruppo B presenti nel prodotto. Oltre a favorire la salute dell’organismo da un punto di vista fisico, questo insieme di nutrienti favorisce le normali attività psichiche, coadiuva il funzionamento del sistema nervoso e aiuta a contrastare la spossatezza quotidiana.

Come assumere il frullato proteico vegano

Per una corretta assunzione, una dose di frullato proteico vegano Clear Vegan Protein, pari a 16 grammi, va sciolta in almeno 300-400 millilitri di acqua fredda. Occorre poi agitare con cura, così da far sciogliere la polvere. Dopo aver atteso che la schiuma naturale si stabilizzi, è possibile consumare la bevanda proteica.

La quantità di acqua può essere comunque regolata in base ai propri gusti personali, così da trovare il grado di concentrazione preferito.

Informazioni nutrizionali relative al Clear Vegan Protein

Ogni dose di Clear Vegan Protein fornisce 220 kJ/54 kcal di energia. Ecco le ulteriori informazioni nutrizionali sul prodotto, suddivise per singola dose:

  • Grassi – 0,1 g di cui 0 g di grassi saturi;
  • Carboidrati – 2,6 g di cui 0,5 g di zuccheri;
  • Fibre – 0,1 g;
  • Proteine – 10 g;
  • Sale – 0,4 g.

Dove acquistare Clear Vegan Protein

Tutti i prodotti appositamente studiati per la nutrizione sportiva di Myprotein, incluso il frullato proteico vegano Clear Vegan Protein, sono facilmente acquistabili da remoto accedendo al sito ufficiale del Brand.

Dieta sana ed esercizio fisico: i segreti per rinforzare il sistema immunitario

Ognuno di noi ha svariate armi a propria disposizione per poter rinforzare il sistema immunitario, mettendolo al riparo dalla insorgenza di malattie di vario grado, in taluni casi anche serie. Il punto cruciale risiede nell’adottare uno stile di vita sano, obiettivo che si basa a sua volta su diversi accorgimenti virtuosi da seguire ogni giorno.

Essenziale appare innanzitutto l’adozione di una dieta equilibrata, ricca di tutti i nutrienti necessari per garantire al nostro organismo un corretto funzionamento nella sua totalità. Un’alimentazione sana affonda le proprie radici su un consumo quotidiano di almeno cinque porzioni di frutta e di verdura di stagione. Molto importanti per una corretta nutrizione sono gli alimenti ricchi di sostanze antiossidanti e antinfiammatorie, che svolgono un fondamentale ruolo protettivo.

Seguire uno stile di vita sano implica inoltre una regolare attività fisica. Un allenamento mirato, capace di stimolare il sistema muscolare e scheletrico fornisce una significativa difesa contro degenerazioni fisiche e malattie infettive, oltre ad avere effetti positivi sulla salute mentale.

Anche un buon riposo notturno rientra tra le accortezze da seguire per rinforzare il sistema immunitario. Non va infine dimenticata l’importanza di ridurre lo stress, una condizione che, se prolungata eccessivamente nel tempo, può condurre a un vero e proprio crollo delle difese immunitarie.

Pubblicato da Matteo Di Felice, Imprenditore e Managing Director di IdeeGreen.it, Istruttore di corsa RunTrainer certificato e appassionato di Sostenibilità, il 25 Febbraio 2021