Fiat Lussino, l’ibrido che manca alla Fiat

Ad oggi, l’unica Fiat che equipaggia un motore elettrico è la 500 E, l’automobile più green attualmente presente sul mercato secondo quanto affermato dall’EPAEnvironmental Protection Agency.

C’è chi sostiene che la casa automobilistica italiana potrebbe sfruttare il suo look iconico per reclutare automobilisti virtuosi; nell’attesa che la Fiat possa proporre nuove offerte, il designer industriale Joseph Martinez ha presentato la sua idea con una concept car a trazione ibrida in stile Fiat.

La Fiat 900 Lussino si affaccia al mondo con un approccio moderno per stile e funzionalità. Le sue caratteristiche vedono consumi ottimi con la possibilità di percorrere circa 43 chilometri per litro. Facendo le dovute considerazioni, se la Fiat Lussino non fosse solo un concept e dovesse essere prodotta su larga scala, il suo prezzo di mercato si aggirerebbe intorno ai 26.000 dollari.

GUARDA LE FOTO DELLA FIAT 900 LUSSINO

Anche se l’approccio è moderno, con la Fiat 900 Lussino si omaggia il passato: il bagagliaio è situato nel cofano frontale e il motore è posto sul retro. La Fiat 900 Lussino può vantare un abitacolo più ampio, almeno per ciò che riguarda l’altezza, così finalmente non si rischia di urtare il tettuccio con la testa! La batteria agli ioni di litio potrebbe essere situata sotto i sedili posteriori, esattamente di fronte al motore elettrico. Altre rifiniture riguardano il design esterno: la Fiat Lussino sfoggia splendide porte posteriori a battente.

Il propulsore ibrido è dato dalla combinazione di un motore elettrico e uno termico entrambi associati a sistema Multiair per ottimizzare ulteriormente il consumo di carburante. Per quanto riguarda il motore termico, si tratterebbe di un 900 cc T1.4 da 130 cv e due cilindri.

GUARDA LE FOTO DELLA FIAT 900 LUSSINO

Il designer californiano Martinez, nel progettare la sua Fiat Lussino ha sfruttato in pieno la filosofia italiana. Per la ricarica della vettura, l’automobilista potrebbe contare su delle stazioni di ricarica convenzionate Fiat, le “Cafe Charging Stations“, in grado di ricaricare l’auto ibrida mentre il pilota sta comodamente sorseggiando un caffè al bar!

Pubblicato da Anna De Simone il 16 febbraio 2013