EverSense, risparmio e comfort assicurati

Per accendere il riscaldamento o l’aria condizionata di casa, siamo costretti ad azionare un pulsante… ma quente volte ci è capitato di lasciare in attività il riscaldamento per trovare la casa calda al nostro rientro? Certamente ne abbiamo guadagnato di comfort, ma quanto ci è costato in bolletta questo nostro sconsiderato gesto? Per fortuna l’era tecnologica ci viene in aiuto anche per questo; nella generazione degli smartphone… è proprio vero che c’è un App per tutto.

L’Applicazione da sola, come spesso accade, non basta e così scende in cambo EverSense, un dispositivo che associato all’app Allure Mobile, consente di gestire in remoto la temperatura di casa.

EverSense consente la gestione in remoto ma può anche assolvere il suo compito in automatico. Eversense è collegato al sistema che gestisce la temperatura in casa e funziona un po’ come un termostato intelligenze. EverSense è collegato al riscaldamento/raffreddamento di casa ma anche allo smartphone, così, quando l’utente esce di casa portando con sè il cellulare, EverSense diminuisce drasticamente l’attività del sistema di riscaldamento/raffreddamento. Al rientro, la casa si troverà alla temperatura desiderata perché EverSense sfrutta il dispositivo GPS presente nello smartphone così, rilevata la vicinanza, azionerà nuovamente il riscaldamento/raffreddamento, ripristinando la temperatura desiderata.

EverSense non gestisce solo la temperatura, collegato allo smartphone riesce a ricreare l’ambiente più adatto alle esigenze dell’utente. Se rientrando a casa, l’utente aveva in riproduzione un brano musicale sullo smartphone, lo stesso brano musicale sarà trasmesso da EverSense.

EverSense è stato presentato in occasione del CES 2013. L’applicazione è disponibile per iPhone.

Pubblicato da Anna De Simone