Eolico galleggiante per Malta

Una piattaforma galleggiante dal diametro di 480 metri dotata di 36 turbine eoliche con una potenza di 54 MW. E’ così che l’energia eolica prenderà vita al largo della costa di Malta, della Svezia o di Cipro? Il governo di Malta, sta prendendo in analisi la possibilità di affidarsi al progetto dello sviluppatore svedese Hexicon, ma la corsa all’eolico galleggiante non è solo dell’Isola di Malta, altri due paesi sono in lizza.

Con i suoi 54 MW di potenza, la piattaforma acquisterà il primato di parco eolico galleggiante più grande del mondo. E’ così, per Malta, è iniziata la corsa per ottenere i finanziamenti della Commissione europea nell’ambito del programma NER300.

Eolico Galleggiante più grande del mondo. Scheda Tecnica:

  • Piattaforma galleggiante esagonale
  • Diametro piattaforma, 480 metri
  • 36 turbine eoliche ad asse orizzontale
  • Altezza turbine ad asse orizzonatale: 120 metri
  • Potenza di ogni rotore eolico turbine ad asse orizzontale: 6.5 MW
  • 30 turbine oliche ad asse verticale
  • Potenza turbine eoliche ad asse verticale, 500 kW

Dove potrebbe sorgere? Al largo della costa nord-orientale di Malta.

Altri Paesi in lizza per l’accaparramento della pittaforma eolica galleggiante più grande del mondo:
la Svezia e Cipro sono fortemente motivati a stringere accordi con gli sviluppatori svedesi per l’ormeggio della piattaforma galleggiante al largo delle loro coste. Dunque, sarà lo sviluppatore svedese Hexicon a individuare quale sito sarà più idoneo. In termini tecnici tutti e tre i candidati potrebbero ospitare la piattaforma galleggiante, pertanto la Hexicon valuterà l’affare in termini di sostegno che ogni governo è disposto a offrire.

Se Malta è fortemente motivata, anche Cipro e la Svezia lo sono: l’Agenzia Svedese per l’Energia ha dimostrato un forte interesse per il progetto e chissà se la Hexicon non preferisca giocare in casa piuttosto che spostarsi a Malta. Tutto dipenderà dalle offerte che riuscirà ad avanzare il governo dell’Isola a Sud delle Coste Italiane: Malta.

Pubblicato da Anna De Simone il 24 aprile 2012