Energia dal moto ondoso

Il moto ondoso è una fonte di energia pulita molto promettente ma troppo trascurata, le aziende preferiscono investire nell’eolico e nel solare dove le tecnologie sono già certezza.

L’energia dal vento pone le sue radici nei vecchi mulini e oggi ci sarà una prima volta anche per il moto ondoso che ben presto vedrà la sua prima centrale per la produzione di energia pulita: l’Ocean Power Technologies ha appena avuto una licenza valida per i prossimi 35 anni, l’idea è quella di installare una centrale dalla capacità di 1,5 megawatt a quattro chilometri al largo della costa di Reedsport, nell’Oregon.

Il progetto prevede 10 PowerBuoys che sfruttaranno il moto ondoso per generare energia pulita sufficiente a soddisfare il fabbisogno di circa 1.000 case. L’esperimento dell’Ocean Power è destinato ad avere successo così le fonti rinnovabili potranno contare su una nuova tecnologia.

Il mare non è il luogo ideale solo per le turbine offshore, la tecnologia dell’Ocean Power sembra avere solo impatti positivi. I dispositivi installati saranno ancorati al fondale del mare e genereranno energia elettrica grazie alle onde e alle maree che li terranno in movimento. Il progetto ha ricevuto i finanzimenti dal Dipartimento Energetico degli Stati Uniti. L’installazione è prevista entro la fine del 2012.

Pubblicato da Anna De Simone il 25 agosto 2012