EcoXPower, per ciclisti hitech

Oggi vi presenteremo un accessorio che tutti i ciclisti vorrebbero. Si tratta del kit di EcoXPower lanciato da EcoXGear. Il kit sfrutta l’energia di ogni pedalata per ricaricare i vostri dispositivi portatili, dagli smartphone ai congegni GPS. Il kit comprende una sorta di dock station per ancorare il dispositivo al manubrio e un sistema di illuminazione a LED per le passeggiate notturne.

Poter ricaricare il cellulare durante una passeggiata in bici non è una novità. La stessa Nokia, già anni fa, offriva qualcosa di simile. La vera novità è nell’insieme del kit. L’EcoXPower alimenterà anche il sistema di illuminazione LED, con luci di proiezione anteriori e una luce di posizione posteriore di colore rosso, un robusto stand touch screen e resistente all’acqua per montare il vostro smartphone sul manubrio compatibile con iPhone, dispositivi Android, GPS e smartphone windows.

GUARDA LE FOTO DELL’ECOXPOWER

Il kit comprende una batteria ricaricabile agli ioni di litio e un clip di montaggio universale per alloggiare l’aggeggio sulla ruota posteriore. In più è fornito un cavo USB che dalla ruota posteriore arriverà fino al manubrio per connettersi al vostro dispositivo portatile.

Quando le ruote della bici sono in movimento, la rotazione solleciterà la frizione di ecoXPower situata tra i raggi della ruota. L’energia sarà utilizzata per alimentare un generatore che fornirà elettricità al sistema di illuminazione e anche alla batteria agli ioni di litio che sarà capace di ricaricare lo smartphone.

GUARDA LE FOTO DELL’ECOXPOWER

Lo stand per il manubrio è molto comodo perché consentirà al ciclista di accedere a tutte le funzionalità del dispositivo così da usare il GPS o avviare la playlist preferita. Un interruttore “on/off” darà la possibilità di controllare il sistema di luci durante la guida. Il kit costa 99,99 dollari, equivalenti a circa 80 euro.

Pubblicato da Anna De Simone il 24 agosto 2012