Ecofiera dell’Oglio Po

Un’economia sostenibile è possibile. La dimostrazione di ciò potrà essere toccata con mano durante l’ecofiera dell’Oglio Po, la manifestazione che si terrà l’otto e il nove settembre a Casalmaggiore (CR), presso il Parco della Posta. La manifestazione è organizzata dal Gasalasco Ogni Po Associazione e gruppo di Acquisto Solidale formato da 120 famiglie.

Un’economia sostenibile dove tutto ciò che ci circonda può essere a basso impatto ambientale, a partire da ciò che c’è nei nostri piatti quando ci accomodiamo a tavola, oppure dall’arredamento di casa nostra o dai mezzi di trasporto che utilizziamo. Queste sono solo alcune le tematiche abbracciate dalla due giorni dell’Ecofiera dell’Oglio Po. Non poteva mancare l’energia rinnovabile e il commercio equo e solidale. La parte espositiva, infatti, comprenderà le seguenti tematiche:

Cibo biologico a Km zero
– Tessile e calzature sostenibili
Rifiuti Zero
Mobilità sostenibile
Energie rinnovabili
– Eco-arredo e design
– Commercio Equo e Solidale
– Movimenti e Associazioni

L’ingresso alla manifestazione è gratuito. L’evento aprirà le porte sabato otto settembre dalle ore 16 fino alle 23 mentre domenica nove sarà possibile accedere all’area a partire dalle 10 fino alle 20. Un’economia sostenibile è necessaria per muovere i primi passi verso una svolta green, indispensabile per l’uomo e per il pianeta.

Pubblicato da Anna De Simone il 21 agosto 2012