Eco-creative, il contest per i talenti green

Sei un designer, un architetto o semplicemente un talentuoso creativo? E’ partito il contest di “inner design” che vuole premiare l’oggetto più eco-friendly, che si ispiri alla natura, che utilizza materiale riciclato o che rinnovi prodotti già esistenti dando loro un secondo ciclo di vita.

Se pensi che la tua idea possa contribuire in qualche modo al rispetto dell’ambiente, dovresti cogliere al volo questa occasione e partecipare al contest. Cosa si vince? I vincitori selezionati avranno l’opportunità di vedere il proprio lavoro esposto gratuitamente durante la settimana del design di Milano. Il lavoro sarà esposto nella vetrina dello storico punto vendita di Rossignoli, situata nel cuore di Breara, locazione commerciale strategica. La settimana del Design di Milano si terrà dal 17 al 22 aprile.

Il concorso è aperto praticamente a tutti: designers, architetti, studenti, aziende, associazioni e amanti dell’ambiente. L’unica condizione è quella di essere iscritti al portale web innerdesign.com e di essere residenti in un Paese dell’Unione Europea. Il concorso è iniziato il 6 febbraio ma il termine ultimo per presentare richiesta di partecipazione sarà il 29 del mese corrente.

La selezione delle opere si svolgerà il cinque marzo e il sei i vincitori riceveranno una comunicazione tramite email. Gli oggetti proposti devono essere attinenti al tema di “inner design“, ovvero oggettistica per l’arredo degli interni. Nel link allegato a fine articolo sarà possibile leggere l’intero regolamento del concorso. La selezione dei vincitori avverà per l’insindacabile giudizio della commissione di Inner Design.

Link Utili | Home Page InnerDesign.comIl Regolamento

Pubblicato da Anna De Simone il 11 febbraio 2012