Differenziare con Android e iOS

Non tutti i cittadini sono come quelli do Novara o Salerno, dove la raccolta differenziata è entrata perfettamente nella routine quotidiana. Spesso ci troviamo ancora ad affrontare dilemmi del genere: “e ora questo?! Dove lo butto?” In risposta alla presente domanda arrivano varie app per smartphone, sia per Android che per iOS.

Sono molte le applicazioni green per smartphone. Oggi segnaliamo due app gratuite che aiuteranno gli utenti nella raccolta differenziata.

Rifiutologo: è una nuova applicazione gratuita per iPhone, iPad e Android ed è realizzata in collaborazione con Officine Digitali. La nuova applicazione assiste i cittadini nelle scelte di smaltimento dei rifiuti, orientandoli, a seconda del luogo in cui si trovano, alla scelta più corretta. Con pochi semplici passaggi possiamo scoprire dove gettare il rasoio da barba oppure se i bicchieri di cristallo vanno insieme al vetro!

Un’altra app interessante è il Dizionario dei Rifiuti. Sviluppata per Android da un giovane ragazzo di Matera. Il database dell’app conta 1020 rifiuti, una volta inserito il nome del rifiuto che si vuole smaltire, l’applicazione indicherà la categoria giusta tra umido, plastica, vetro, alluminio, carta, secco indifferenziato, materiale pericoloso e materiale ingombrante.

Interfaccia semplice e chiara, l’utilizzo del Dizionario dei Rifiuti è estremamente intuitivo: un campo di testo dove inserire il nome del rifiuto da differenziare e un pulsante “Getta” che ci darà la risposta che cerchiamo. L’app per Android è leggera, snella ma ha solo una pecca, il database dovrebbe essere arricchito da più rifiuti e, a questo, possiamo pensarci noi.

GUARDA LA PANORAMICA FOTOGRAFICA DELLE GREEN APP PER iPHONE

Il giovane sviluppatore, Francesco Cucari, invita l’utenza a segnalare tutti i rifiuti che l’applicazione non riconosce. La segnalazione può evvenire tramite sms o inviando una email, è così che il database potrà espandersi e che presto potrà contare altri nuovi rifiuti, tutti da differenziare!

Pubblicato da Anna De Simone il 7 luglio 2012