Ri-cominciare con la Danza dei 5 Ritmi

Corso di Danza dei 5 Ritmi

Trovare nuovi ritmi, sperimentare nuove modalità di movimento. A cominciare dal proprio corpo. Forse è questo che ci vuole per cominciare bene il nuovo anno. Se l’idea vi interessa prendete in considerazione  la Danza dei 5 Ritmi, una danza alla riscoperta delle emozioni a ritmo di musica in cui ci si muove con ogni parte del corpo, seguendo il proprio sentire, adatto a tutti senza alcun limite fisico o di età.

La Danza dei 5 Ritmi è stata ideata dall’artista, danzatrice e musicista americana Gabrielle Roth – scomparsa nell’ottobre scorso –  e ora arriva in Italia con un ricco calendario di corsi settimanali e work-shop a Milano e in molte altre città.

Nella Danza dei 5 Ritmi ci si muove liberamente all’interno dello schema generale fornito dall’insegnante. Il nome della danza deriva dai ritmi delle diverse musiche – fluire, staccato, caos, lirico e silenzio – che corrispondono ad altrettante modalità di movimento e che rievocano le diverse fasi della vita degli esseri umani (nascita/fluire, crescita/staccato, adolescenza/caos, maturità/lirico, morte/silenzio).

Insegnante dei corsi in Italia a partire dal 13 gennaio è Prateeksha Katarina Thundal, un’istruttrice certificata di Danza dei 5 Ritmi che ha studiato con Gabrielle Roth negli Stati Uniti e che ha deciso di trasferirsi in Italia per far conoscere questa danza anche nel nostro Paese, dopo aver vissuto e lavorato per molti anni a Stoccolma e in Svizzera. Penso ci sia una grande possibilità per lo sviluppo di questa danza in Italia – ha detto – dove non ci sono trainer certificati e corsi regolari. In passato ci sono stati diversi laboratori e la risposta positiva dei partecipanti mi ha incoraggiato a trasferirmi in Italia, paese che amo molto“.

I ritmi della Danza dei 5 Ritmi sono legati agli elementi naturali (terra, fuoco, acqua, aria, etere) e sono correlati al nostro aspetto e comportamento. “I 5 Ritmi ci insegnano che la vita è energia in movimento, liberandoci da concetti rigidi riguardo persone, luoghi, oggetti o opinioni”, diceva Gabrielle Roth nell’introduzione ai suoi corsi a Los Angeles e New York.  “Attraverso la Danza dei 5 Ritmi è possibile ritrovare le nostre qualità essenziali e apprezzarne la diversità e la forza, cogliendo l’opportunità per aumentare la propria consapevolezza su chi siamo e su quanto grandi siano le nostre potenzialità”.

Link utili: movcircle.com

Pubblicato da Michele Ciceri il 31 dicembre 2012