Crema mani fai da te con ingredienti naturali

crema mani fai da te
Il freddo, l’impiego di detersivi o detergenti troppo aggressivi possono rovinare le nostre mani rendendole secche e screpolate. Cosa fare per proteggerle in maniera adeguata? Certo, in commercio troviamo molte creme mani ma all’interno troviamo ingredienti nocivi per l’ambiente! A tal proposito vi illustreremo come fare in casa una crema mani fai da te, ricorrendo solo ad ingredienti naturali.

Crema mani fai da te, gli ingredienti

  • 150 grammi di burro di karitè
  • 15 grammi di burro di cacao
  • 100 ml di olio di mandorle
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 2 cucchiai di un olio essenziale a vostra scelta
  • Qualche cubetto di ghiaccio

Crema mani fai da te, la procedura

  1. Prendete un recipiente adatto all’impiego in microonde e versatevi dentro il burro di karitè e il burro di cacao
  2. Predisponete il forno a microonde alla potenza media per circa 30 secondi: se occorre ripetete l’operazione più volte fino a quando gli ingredienti non si saranno sciolti per bene, avendo cura di mescolare il composto tutte le volte che lo togliete dal microonde
  3. Fatto ciò, versate il composto in una terrina con bordi alti e poi posizionatela dentro una terrina più grande ripiena di cubetti di ghiaccio: il freddo consentirà al composto di mantenersi al meglio durante la lavorazione
  4. Aggiungete l’olio essenziale scelto poi man mano gli ingredienti restanti e mescolate con cura fino ad amalgamare il tutto
  5. Lasciate raffreddare poi trasferite il composto in un vaso con coperchio

Per l’applicazione basta prendere un goccio e massaggiare delicatamente sulle mani: è consigliabile fare questa operazione tutte le mattine

Crema mani fai da te, conservazione

  • La crema mani fai da te deve essere conservata in un barattolo di vetro ben chiuso al riparo dal calore e dalla luce diretta del sole
  • Consumare il prodotto entro un mese.

E per la cura delle mani?

  • Quando vi lavate le mani, non utilizzate detergenti aggressivi o alcalini, scegliete prodotti naturali come il sapone non sapone che rispettano il ph cutaneo.
  • Per asciugare le mani, evitate l’aria calda, preferendo i fazzoletti di carta e gli asciugamani.

Attenzione: anche la pelle del viso va curata, pertanto vi consigliamo di ricorrere ad una crema viso composta di soli ingredienti naturali

Pubblicato da Anna De Simone il 11 febbraio 2014