Cosa piantare a giugno

Cosa piantare a giugno

Cosa piantare a giugno nell’orto o in giardino. L’elenco di tutte le piante orticole da seminare o piantare a giugno, in vista della stagione estiva.

Il mese di giugno, nell’orto, si hanno un mucchio di cose da fare: bisogna seminare e trapiantare diverse specie orticole così da prepararsi ai raccolti estivi! Vediamo, in dettaglio, cosa piantare a giugno nell’orto.

Cosa seminare a giugno nell’orto

Iniziamo con le semine di giugno nell’orto. Se con il trapianta si avranno raccolti estivi, le semine di giugno riguardano verdure e ortaggi che vedono raccolti autunnali. Qualche esempio? Cavolfiore e verza, anche porri, prezzemolo e salvia. Ecco cosa seminare a giugno nell’orto:

  • Cavolo nero
  • Cappuccio
  • Verza
  • Sedano rapa
  • Prezzemolo
  • Zucche
  • Sedano
  • Porro
  • Carote
  • Cavolo rapa
  • Fagioli
  • Bieta da coste
  • Soncino
  • Cavolini di Bruxelles
  • Spinaci
  • Fagiolini
  • Rucola
  • Mais
  • Ravanelli
  • Broccoli
  • Cavolgiore
  • Insalata
  • Barbabietola
  • Cicoria
  • Agretti
  • Puntarelle
  • Pastinaca

Chi abita nel centro-nord d’Italia è ancora in tempo per seminare pomodori e zucchine. Per chi vive nel resto dello Stivale, farebbe bene a iniziare la coltivazione degli ortaggi estivi partendo dal trapianto.

Se ti stai chiedendo cosa coltivare a giugno, infatti, non dovrai limitarti all’elenco delle semine viste per questo mese. Se hai fatto tardi a piantare peperoni, peperoncini, melanzane e zucchine, sappi che puoi iniziare la coltivazione a giugno partendo dal trapianta. Vediamo, infatti, cosa piantare a giugno.

Cosa piantare a giugno nell’orto

Gli ortaggi estivi dovrebbero essere i protagonisti della semina dei mesi di aprile e maggio. Se nei mesi scorsi hai dimenticato di seminare, recati presso il consorzio agrario o il vivaio di fiducia per compare gli ortaggi da piantare a giugno nell’orto. Quali sono?

  • Basilico
  • Zucchine
  • Porri
  • Carote
  • Melanzane
  • Pomodori
  • Peperoni
  • Peperoncini
  • Peperoni dolci o peperoni verdi
  • Fagioli e fagiolini
  • Melone
  • Anguria
  • Lattuga
  • Lattughino
  • Erbetta
  • Capperi
  • Verza
  • Okra o gombo
  • Sedano
  • Cetrioli
  • Puntarelle

Puoi anche piantare cavolo cappuccio, broccoli e cavolfiore. Giocando d’anticipo, potrai anche seminare e piantare tutto ciò che abbiamo elencato nell’articolo cosa seminare a luglio.

Cosa si raccoglie a giugno?

Molto dipende dalla varietà scelta e dalla zona geografica. Vi sono ortaggi primaverili che si raccolgono fino all’estate inoltrata con le varietà tardive. In più, nel meridione d’Italia, zucchine, melanzane e pomodori si possono raccogliere fin dal mese di giugno se l’andamento climatico è favorevole e non vi sono state gelate tardive.

In termini canonici, nel mese di giugno si possono raccogliere fave, piselli, barbabietole, insalate, finocchi, carote e anche broccoli e cicorie. Inoltre, a giugno si raccolgono ortaggi che sono “di stagione” tutto l’anno. Esistono, infatti, alcune varietà orticole che si possono seminare in buona parte dell’anno. 

Cosa si può seminare sempre, in qualsiasi momento durante l’anno? Rucola, lattuga, songino, cicoria, carote e rapanelli.

Luna e semina: il calendario lunare

Per secoli, la tradizione contadina ha seguito il cosiddetto calendario lunare per determinare il periodo di semina di determinate specie orticole.

Se vuoi seminare e piantare ortaggi a giugno, seguendo il calendario lunare, dai un’occhiata alla luna e ricorda questo detto:
Gobba a Levante, luna Calante. Gobba a Ponente, luna Crescente.

Un proverbio facile da ricordare che ti fa capire quando la luna è calante e quando è crescente. Quando la gobba della Luna è rivolta a est (Levante), la luna è calante. Al contrario se la gobba è rivolta a ovest (Ponente), la luna è crescente.

Durante la fase crescente della luna (quando la parte vuota, cava della luna è rivolta a est mentre la gobba è rivolta a ovest) è possibile piantare tutte le verdure di cui interessa la parte aerea. Cosa significa? Che con luna crescente puoi piantare o proseguire alla semina di lattuga, verza, pomodori, broccoli…. Mentre con luna calante (quando la gobba è rivolta a Levante), potrai piantare le verdure e gli ortaggi di cui ti interessa la produzione della parte sotterranea.

Quindi con Luna Calante potrai seminare o piantare finocchi, carote, porri, cipolle…

Coltivazione in vaso

Molte delle piante elencate in precedenza si possono coltivare anche in vaso. E’ il caso di pomodori e peperoncini (scegliendo varietà nane o a crescita determinata), così come dei cavolini di Bruxelles.

Pubblicato da Anna De Simone il 3 Giugno 2019