Come rivestire un frigorifero

rivestire frigorifero

Come rivestire un frigorifero: le istruzioni per rivestire un frigo con carta adesiva o pellicole per decorare elettrodomestici. Dalla posa a dove comprare le decorazioni più belle per frigoriferi.

Per rinnovare e decorare il frigorifero non dovete necessariamente ricorrere alla pittura: una buona soluzione per decorare il frigo è data dalle pellicole adesive!

In commercio esiste una particolare carta adesiva nata, nello specifico, per rivestire il frigo frontalmente e, per chi lo desidera, anche lateralmente. Ne esistono di diverse misure e standard proprio per adattarsi a tutti i modelli di frigorifero che attualmente sono in commercio. Le misure più diffuse sono:

  • 60 x 170 cm
  • 70 x 170 cm
  • 60 x 180 cm
  • 60 x 150 cm
  • 95 x 180 cm
  • 50 x 175 cm

Non dovete essere degli esperti per decorare il frigorifero, l’unica condizione che deve verificarsi quando acquistate e usate queste carte adesive decorative è che per la messa in opera dovete essere dotati di buona pazienza. Una messa in opera frettolosa o materiali scadenti potrebbe farvi inciampare nella formazione delle fastidiosissime bolle d’aria.

rivestire il frigorifero

Le pellicole adesive di buona qualità sono molto facili da stendere ma chi è più insicuro, potrebbe decidere di applicarle in una calda giornata d’estate: il calore agevola l’applicazione rendendo la carta adesiva più facile da maneggiare, flessibile e addirittura più elastica, prevenendo così la formazione di bolle d’aria. Prima della posa potete decidere di ammorbidire leggermente la carta adesiva somministrando calore con un phon.

Carta adesiva per decorare il frigo

Come premesso, in commercio esistono molte decorazioni per frigorifero. Vi sono le carte adesive in plastica (pvc), le pellicole adesive trasparenti (sempre in pvc) e le carte adesive in vinile (una plastica più resistente, dallo spessore maggiore e che può avere texture particolari).  Dove comprare le carte adesive per rivestire il frigo? Nei negozi specializzati nel fai da te potete contare su una discreta selezione di fantasie ma sfruttando la compravendita online potete avere una maggiore scelta sia in termini di materiali, sia in termini di decorazioni; per avere un’idea sulle scelte che avete tra pellicole di carta adesiva per frigorifero provate a digitare su Amazon le parole “adesivo decorativo frigorifero” o “adesivi frigo” oppure cliccate sui collegamenti qui in basso:

Come rivestire un frigorifero

Se il frigorifero presenta delle imperfezioni, prima dell’applicazione della pellicola dovreste provvedere a levigare la superficie per renderla quanto più omogenea possibile. Se si tratta solo di graffi superficiali, provate a carteggiare delicatamente con carta abrasiva di grana fine mentre se si tratta di problemi di ruggine o veri e propri buchi, sarà necessario passare un convertitore di ruggine e uno stucco per metalli per livellare il buco. Prima dell’applicazione della carta adesiva, la superficie del frigorifero dovrà essere perfettamente in linea e molto pulita. Eliminate residui di grassi o di sporco: detergete al meglio le parti del frigo dove dovrà essere applicata la pellicola.

Scegliete adesivi di buona qualità (la linea Decoo-be-Adesivo disponibile su Amazon è facile da stendere) per poter rivestire il frigorifero con meno difficoltà.

Per eseguire un buon rivestimento frigo, dovete:

  • pulire il supporto e ottenere una superficie omogenea.
  • Prendere le misure del frigorifero per eseguire personalizzazioni della carta (tagliatela con un cutter molto affilato lasciandovi guidare con un righello molto lungo e rigido, come le righe usate in edilizia). Praticate eventuali fori all’altezza di maniglie o targhette.
  • Se avete un pulitore a vapore, passate del vapore caldo ad alta pressione sul frigorifero, servirà a pulire e riscaldare leggermente la superficie di adesione.
  • Se usate carte decorative in vinile, prendete il phon a temperatura media e intensità bassa, distanziate il phon a 30 cm dalla carta adesiva e riscaldatela leggermente prima dell’applicazione.

Iniziate a stendere la carta dal basso verso l’alto e occupatevi, con priorità, degli spazi più piccoli (box freezer, cassetti, rilievo inferiore o superiore…) che sono quelli che richiedono maggiore attenzione.

Le pellicole per rivestire il frigorifero sono autoadesive, lavabili ma non esenti a danni: trattate il frigorifero con cautela! Evitate di poggiarci la busta della spesa sopra e attenzione se usate anelli e bracciali, il vinile è più resistente così come anche le carte in pvc, più delicate sono le pellicole semi-trasparente quindi comportatevi con cautela.

Vi sono anche adesivi per frigo a effetto magnete: sono realizzate in vinile e quindi danno più profondità al frigo! Un esempio è dato dagli adesivi per frigo App iOs 9 di Infinity Decoor mostrato nella foto in alto.

Pubblicato da Anna De Simone il 1 luglio 2016