Come riciclare le uova di Pasqua

come riciclare le uova di pasqua
Se state leggendo questa guida probabilmente vi sono avanzate diverse uova di cioccolato; poco importa se sono al latte, fondente o bianco: tutte le uova avanzate potranno essere riciclate per la preparazione di sfiziose ricette da gustare insieme amici o parenti. A tal proposito illustreremo come riciclare le uova di Pasqua seguendo le nostre ricette passo per passo.


Come riciclare le uova di Pasqua, mikado
Ingredienti

  • Un pacco di grissini
  • 100 grammi di cioccolato al latte o fondente

Preparazione

  1. Prendete il cioccolato, fate pezzi piccoli poi metteteli dentro un pentolino e fate sciogliere a bagnomaria a fuoco medio
  2. Quando inizia a fondere mescolate delicatamente con un cucchiaio in legno per evitare che attacchi al pentolino
  3. A questo punto versate la cioccolata sciolta in un bicchiere alto e stretto e immergete i grissini nel cioccolato fuso, tenendoli per un’estremità: assicuratevi di far cadere gli eccessi di cioccolato nel bicchiere
  4. Fatto ciò. sistemate tutti i bastoncini su una teglia rivestita di carta da forno e conservate in frigo, finché il cioccolato non sarà nuovamente solido.

Come riciclare le uova di Pasqua, cubetti di cioccolato al brandy
Ingredienti

  • 60 grammi di mandorle
  • 40 grammi di farina bianca “00”
  • 70 grammi di burro a temperatura ambiente
  • 10 grammi di fecola
  • 50 grammi di cioccolato al latte
  • 100 grammi di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di Brandy
  • 60 grammi di zucchero
  • 100 grammi di mascarpone
  • Decorazione: qualche fragola e 50 grammi di cioccolato bianco

Preparazione

  1. Dopo aver tostato le mandorle tritatele con un mixer
  2. Sciogliete il cioccolato fondente e quello al latte a bagnomaria poi
  3. Nel frattempo dentro una terrina mescolate lo zucchero con il burro aggiungete
  4. Appena il cioccolato si scioglie aggiungete il composto a base di burri e zucchero e mescolate
  5. Aggiungete il Brandy e il mascarpone
  6. A questo punto incorporate le mandorle e la farina setacciata con la fecola poi mescolate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea
  7. Versate il composto in stampini piccoli quadrati ed infornate per circa 20 minuti a 180°
  8. Lasciate raffreddare, tirate i cioccolatini dagli stampi e coprite con il cioccolato bianco fuso e una fettina di fragola.

Come riciclare le uova di Pasqua, cioccolatini alle nocciole
Ingredienti

  • 200 grammi di cioccolato bianco
  • 200 grammi di cioccolato al latte
  • 75 grammi di nocciole

Preparazione

  1. Pelate le nocciole e tostatele in forno per circa 5 minuti
  2. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco e il cioccolato al latte separatamente
  3. Con la carta da forno formate un cono poi tagliatelo all’estremità per creare un forellino
  4. Prendete uno stampo per cioccolatini e riempitelo con poco cioccolato bianco e lasciate raffreddare in frigorifero per una decina di minuti
  5. Fatto ciò, versate il cioccolato al latte in modo da riempire ogni stampino e inserite una nocciola tostata per ciascuno
  6. Livellate con l’aiuto di una spatola e lasciate raffreddare in frigorifero per altri 10 minuti
  7. Una volta freddi i cioccolatini, toglieteli dalle formine

Pubblicato da Anna De Simone il 19 marzo 2015