Come pulire il filtro della lavatrice

come pulire il filtro della lavatrice
In questa guida vi illustreremo come pulire il filtro della lavatrice, seguendo le nostre istruzioni passo per passo. Un cattivo funzionamento della lavatrice spesso è riconducibile al filtro intasato: può bloccarsi prima di completare il ciclo, non effettuare la centrifuga o non scaricare l’acqua a fine lavaggio! Per rendere la propria lavatrice più efficiente o meglio evitare brutte sorprese ecco come procedere nella pulizia del filtro della lavatrice.


Come pulire il filtro della lavatrice, le istruzioni
Come vi abbiamo già accennato, con il passare del tempo, il filtro della lavatrice potrebbe intasarsi a causa del detersivo, di oggetti lasciati nelle tasche degli abiti, di applicazioni che appartengono all’abito. Pertanto ci tocca pulirlo, ecco la procedura:

  1. Posizionate una bacinella in corrispondenza del filtro: serve per raccogliere l’acqua che uscirà una volta allentato il filtro
  2. Staccate la spina della lavatrice dalla presa della corrente elettrica e chiudete l’acqua
  3. Individuate nella lavatrice dove alloggia il filtro: si tratta della piccola finestrella apribile che si trova solitamente sotto l’oblò. Ma in caso di dubbio, potete consultare le istruzioni della lavatrice
  4. Aprite l’alloggiamento, girandola manopola del filtro in senso antiorario fino ad allentarla leggermente
  5. Fate uscire tutta l’acqua, raccogliendola nella bacinella
  6. Fatto ciò, svitate completamente il filtro ed estraetelo con delicatezza
  7. Rimuovete eventuali tracce di sporco o corpi estranei e sciacquate il filtro sotto un getto d’acqua corrente
  8. Rimettete il filtro nell’alloggiamento e avvitatelo in senso orario fino a quando si fermerà

La pulizia del filtro alla lavatrice deve essere eseguita periodicamente, almeno ogni tre mesi.

Come cambiare il filtro della lavatrice, indicazioni utili

  • Per evitare che la lavatrice si guasti è preferibile usare regolarmente l’anticalcare
  • Per controllare che il filtro sia stato messo in maniera corretta, buttate nel cestello della lavatrice mezzo litro d’acqua e aspettate che venga assorbita: se non fuoriesce dal filtro, vuol dire che il filtro è stato posizionato bene. In caso contrario, ripetete tutta la procedura e reinseritelo
  • Preferite detersivi biologici per fare il bucato: non assicurano una maggiore longevità alla lavatrice ma non inquinano l’ambiente.

Come pulire il filtro della lavatrice con prodotti ad hoc

La pulizia del filtro della lavatrice con prodotti specifici è molto più semplice, infatti non dovrete smontare nulla ma solo eseguire un lavaggio a vuoto caricando uno speciale additivo chimico che va a sciogliere il calcare e eliminare i residui di sporco accumulati nel filtro e nelle altre componenti della lavatrice.

Tra i prodotto presenti sul mercato vi consiglio l’uso del decalcificante e sgrassante Clean & Care. La confezione d’acquisto presenta 10 bustine monouso. Su Amazon, questo prodotto è proposto al prezzo di 16,50 euro con spedizione gratuita. Può essere usata con tutte le lavatrici (e anche per la pulizia delle componenti interne della lavastoviglie).

Link utile da Amazon: decalcificante e sgrassante Clean & Care

Dato che Amazon non presenta alcuna descrizione del prodotto, lo farò io… vivo a Salerno in una zona dove la durezza dell’acqua è elevata, quindi lo uso con regolarità!

All’interno della confezione vi sono 10 bustine da 50 grammi ciascuna e delle istruzioni in Italiano molto semplici.

Il prodotto è nato per rimuovere il calcare e “sciogliere” residui di sporco. Previene la formazione di cattivi odori e migliora le performance della lavatrice perché eliminando il calcare dalla resistenza riduce il consumo energetico e, pulendo il filtro va a migliorare la resa del detersivo.

Attenzione prima dell’acquisto!

Lo stesso produttore propone un detergente molto simile ma non è “disincrostante/decalcificante”. Anche le confezioni sono molto simili ma per eliminare il calcare e pulire il filtro della lavatrice a voi servirà il decalcificante… sulla confezione del decalcificante è mostrata sia la lavatrice che la lavastoviglie, mentre sul detergente pulente (che si limita a eliminare i cattivi odori) è mostrata solo la lavatrice.

Pubblicato da Anna De Simone il 23 giugno 2014