Come imballare una bici

Come imballare una bici

Come imballare una bici: tutte le istruzioni per preparare la bicicletta per una spedizione, che sia destinata alla stiva di un aereo o al vagone di un treno, la nostra guida come imballare una bici vi darà tutti gli strumenti per procedere al meglio.

Spedire o imbarcarsi in aereo con una bicicletta non è affatto facile. Per ottimizzare gli spazzi bisogna smontare la bicicletta e fare in modo che possa rientrare in una scatola compatta in grado di superare tutte le condizioni di spedizionieri o compagnie aeree. Una volta superato lo scoglio dell’imballaggio della bicicletta, sarà necessario fare i conti con le preoccupazione: il trasporto è sicuro? C’è il rischio di furto? Il telaio può graffiarsi? Sia chi si occupa di spedizioni, sia le compagnie aeree, coprono il danno in caso di furto mentre in caso di danneggiamento, bisogna controllare bene l’imballaggio!

Come imballare una bici, principio di base

Corrieri e compagnie aeree non hanno maniere dolci! Nell’imballare una bici dovete considerare che il peso di un componente della bici (volante, ruote, pedali…) potrà rappresentare un problema per il resto dei “pezzi”, questo perché gli addetti ai lavori, quando operano con i bagagli, non conoscono atterraggi morbidi, soprattutto se la bicicletta deve viaggiare con gli altri bagagli da stiva, questa sarà lanciata e potrà atterrare su qualsiasi lato.

Per questo motivo, la prima regola per imballare bene una bici è renderla più compatta possibile! Più i pezzi saranno compattati l’uno sull’altro, meno rischi ci saranno per il vostro carico prezioso. Per limitare al minimo gli attriti sarà possibile impiegare del materiale di riempimento per gli spazi vuoti, il classico esempio è dato dal polistirolo o dai fogli di plastica con bolle d’aria.

Come imballare una bici, la disposizione degli elementi

Posizionate le parti fragili lontano dai bordi del vostro imballaggio! Leve del freno, cambio, deragliatore posteriore e gancio sono gli elementi più delicati e dovrebbero essere messi al centro della scatola di trasporto.

Rimuovete il manubrio e posizionatelo verso l’interno della scatola. Rimuovendo l’intero gancio proteggete sia il telaio che il cambio. La forcella dovrà essere ben fissata, quindi, se necessario -per esigenze di spazio- rimuovete anche quella e smontare tutte le componenti dello sterzo (foto 1, in alto).

Se l’imballaggio è abbastanza ampio, dopo aver rimosso il manubrio, lasciate l’intero gruppo di sterzo integro (foto 2, in basso).

imballare-la-bici

Le forcelle non sono progettate per sopportare il peso e anche il telaio potrebbe trovarsi in difficoltà se la forza viene applicata ai lati (se si poggiano altri imballaggi pesanti sul vostro carico prezioso).

Ai lati più esterni della vostra scatola sarà possibile mettere le ruote: una composizione intelligente prevede una ruota che fiancheggia entrambi i lati del telaio.

Accessori da sacrificare
Parafanghi e portaborracce dovranno rimanere a casa: si tratta di due componenti molto sensibili agli urti e in più sporgenti dal telaio.

Come spedire una bicicletta
Tutte le tariffe, le istruzioni e i servizi che consentono di spedire una bicicletta con corrieri. Le compagnie che offrono, a prezzi ragionevoli, la possibilità di spedire una bicicletta intera. Costi e promozioni per trasportare la bicicletta in treno o spedirla direttamente nelle località di vacanza.

Pubblicato da Anna De Simone il 22 giugno 2014