Come fare il seitan, la ricetta

come fare il seitan
In questa guida vi illustreremo come fare il seitan, un alimento proteico, povero di colesterolo, grassi e calorie che si ottiene dalla lavorazione della farina. Viene largamente consumato soprattutto da coloro che seguono uno stile vegan. Il seitan è un alimento versatile dato che si presta a essere impiegato in tantissime ricette vegane inoltre ha il vantaggio di assorbire con molta facilità i sapori degli alimenti a cui si accompagna. L’unico svantaggio del seitan è rappresentato dal fatto che non può essere indicato per i celiaci dato che si tratta di un prodotto glutinoso. Ma vediamo nel dettaglio come fare il seitan in casa seguendo la nostra ricetta passo per passo.


Come fare il seitan, cosa ci occorre

  • 3 tazze di farina integrale gi grano tenero
  • 6 tazze di acqua
  • Una manciata di sale

Ingredienti per fare il brodo

  • 2 tazze di acqua
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • Rosmarino
  • Una manciata di alga kombu

Come fare il seitan, come si prepara

  1. Prendete una terrina capiente e versateci tutta la farina, l’acqua e correggete di sale
  2. Impastate il tutto fino ad amalgamare il tutto formando un composto consistente e morbido
  3. Coprite il composto apena fatto con acqua tiepida e lasciate a riposo per circa una mezz’ora
  4. Trascorso il tempo, prendete l’impasto e scolatelo in una scolapasta, passandolo anche sotto l’acqua del rubinetto
  5. Lavorate ancora l’impasto con acqua tiepida poi fatelo riposare per un’altra mezz’ora
  6. Poi schiacciate l’impasto dentro la colapasta, assicurandovi di far drenare tutta l’acqua in eccesso
  7. Fate questa operazione più volte, fino a quando l’impasto non risulti gommoso: l’amido contenuto andrà via con l’acqua in eccesso quindi rimarrà solo la parte glutinosa della farina
  8. Mettete l’impasto a cuocere per almeno un’ora dentro un brodo fatto si salsa di soia, rosmarino, acqua e pezzi di alga kombu

Ecco pronto  il seitan fatto in casa

Pubblicato da Anna De Simone il 22 maggio 2014