Come fare i cannoli siciliani

come fare i cannoli siciliani

Come fare i cannoli siciliani: ricetta originale e variante veloce per preparare in casa il vero cannolo siciliano. Ricetta con bimby o a mano.

Cannoli siciliani

Insieme alla cassata, i cannoli siciliani sono un classico della pasticceria siciliana apprezzato in tutta Italia. Il loro nome deriva dalle canne da fiume che tempo fa venivano impiegate per realizzare la caratteristica forma atte a cuocere la cialda. Oggi, al posto delle canne da fiume, si ricorre ai cilindri di metallo, formine ad hoc, reperibili facilmente nei negozi di dolciari oppure online.

Per completezza vi segnalo sei cilindri per fare i cannoli siciliani in casa, proposti su Amazon al prezzo di 9,60 euro con spese di spedizione gratuite. Per tutte le info: cilindri in acciaio.

Cannoli siciliani fatti in casa

La preparazione dei cannoli siciliani non richiede doti culinarie particolari, l’unica raccomandazione è quella farcirli qualche minuto prima di servirli, onde evitare che la ricotta possa far inumidire troppo la cialda e di conseguenza farle perdere la sua friabilità.

Se per esigenze personali non vi è possibile farcirli al momento di servirli, potete rimediare spennellando l’interno della cialda con del cioccolato fuso: in questo modo la cioccolata farà da isolante.

Cannoli siciliani cotti al forno o fritti

Come è ben noto, il metodo di cottura impiegato per la preparazione della cialda del cannolo è la frittura, tuttavia, chi vuole evitare l’impiego di olio, può ripiegare sulla cottura in forno: basta cuocere le cialde, in forno ventilato e preriscaldato, a 180 gradi per circa 10-15 minuti. Vediamo nel dettaglio come fare i cannoli siciliani seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Ricetta originale dei cannoli siciliani

Ecco gli ingredienti previsti per la ricetta tradizionale dei cannoli siciliani fatti in casa.

  • 150 grammi di farina tipo “00” o altra farina di grano tenero
  • 500 grammi di ricotta fresca di pecora o ricotta vaccina
  • 20 grammi di cacao in polvere
  • 1 cucchiaio di Marsala
  • Cioccolata fondente tritata
  • 250 g di zucchero
  • 20 grammi di burro a temperatura ambiente*
  • 500 ml di olio di semi per la frittura*
  • Zucchero a velo
  • 1 uovo biologico

Per rendere la ricetta ancora più tipica, vi consigliamo l’impiego di ingredienti artigianali e fatti in casa.

Anche la ricotta fresca può essere preparata in casa a partire da latte fresco ottenuto da un pascolo di pecore allevate con metodo biologico. Per un approfondimento vi rimandiamo alla lettura della ricetta della Ricotta fresca fatta in casa. Il procedimento è lo stesso, dovrete solo sostituire il latte vaccino con quello di pecora. Nella Sicilia orientale, i cannoli si preparano con ricotta di latte vaccino mentre nella Sicilia occidentale si usa il latte di pecora. La ricotta di pecora ha un sapore più deciso mentre quella di latte vaccino è più delicata.

Nota bene.
In sostituzione del burro e dell’olio di semi per la frittura della cialda, la ricetta originale del cannoli siciliani prevede l’uso dello strutto.

Come preparare l’impasto per le cialde dei cannoli siciliani

  1. Versate la farina in un recipiente molto capiente
  2. Ricavate, con le dita, un buco centrale e versateci il burro
  3. Aggiungete l’uovo, il cacao e il Marsala
  4. Impastate con l’aiuto delle mani fino a ottenere un impasto elastico, lavorabile, ma non troppo morbido
  5. Lasciate riposare in frigo per 2 ore

Come fare la farcitura del cannolo siciliano

In realtà, non esiste un’unica ricetta originale per la farcitura. Quella più diffusa prevede l’impiego di gocce di cioccolato fondente, tuttavia, esistono cannoli siciliani con crema di ricotta arricchita da canditi o granella di pistacchi.

In alternativa alle gocce di cioccolato, valutate l’impiego della granella di pistacchi che conferisce al dolce tipico siciliano una maggiore rusticità. Ecco come si prepara il ripieno del cannolo siciliano.

  1. Passate la ricotta in un setaccio per raffinarla e renderla più cremosa.
  2. Aggiungete lo zucchero e mescolate per amalgamare per bene i due ingredienti
  3. Aggiungete la cioccolata tritata finemente.

Come fare i cannoli siciliani

  1. Passate le due ore, levate dal frigo l’impasto.
  2. Stendete l’impasto con un mettarello fino a ottenere una sfoglia sottile. Se necessario, usate la farina per evitare che l’impasto si attacchi al matterello.
  3. Ritagliate dei quadrati con un coltello.
  4. Avvolgete i quadrati sui cilindri, pressando bene i punti di giuntura.
  5. Mettete a scaldare l’olio di semi in una grossa padella.
  6. Friggete le cialde con la forme inserite, girando di quando in quando finché la cottura non è ultimata.
  7. Appena dorate, levatele dall’olio e adagiatele su carta assorbente affinché perdano l’olio in eccesso.
  8. Levate le formine dalle cialde e riempitele con la crema di ricotta preparata in precedenza.
  9. Spolverate con zucchero a velo.

Ecco pronti i vostri cannoli siciliani.

Nota Bene!
I cannoli siciliani vanno riempiti appena prima di essere consumati, questo perché, con il passar del tempo, l’umidità della ricotta viene assorbita dalla cialda facendole perdere la sua originale croccantezza.

 

Per ovviare a questo inconveniente e farcire in anticipo i cannoli siciliani, potete rivestire l’interno della cialda del cannolo con del cioccolato fuso. In questo modo l’involucro si “impermeabilizza” grazie allo strato di cioccolato.

Cannolo siciliano, ricetta con Bimby

Chi cerca una ricetta facile dei cannoli siciliani può puntare alla preparazione con Bimby. I cannoli siciliani col Bimby sono semplici da preparare perché i tempi di preparazione delle cialde si accorciano.

Ecco la ricetta del cannolo siciliano col Bimby modello TM31 e TM5. Ecco gli ingredienti per preparare le cialde per 20 cannoli.

  • 150 g di farina di grano tenero, farina 00
  • 80 g di vino rosso (Marsala o Porto)
  • 10 g di strutto (o di burro)
  • 10 g di zucchero
  • 1 presa di sale

Per il ripieno:

  • 700 grammi di ricotta di pecora (o ricotta vaccina per una versione più delicata al palato)
  • 30 grammi di zucchero
  • 70 grammi di gocce di cioccolato
  • Pistacchi q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.
  • Zucchero a velo per guarnire (opzionale)

Ecco come preparare i cannoli siciliani con il bimby con la nostra ricetta facile e veloce. Sì, veloce perché preparare i cannoli siciliani con bimby richiede solo pochi minuti, bisognerà attendere 30 minuti per far rapprendere l’impasto.

  1. Mettete 150 grammi di farina 00, 80 g di vino rosso (o Marsala), 10 gr di strutto (o burro), 10 grammi di zucchero e una presa di sale nel boccale del Bimby.
  2. Avviate alla velocità 6 per 30 secondi.
  3. Avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e fatelo riposare nella parte alta del frigo per 30 minuti.
  4. Trascorso il tempo, stendete l’impasto sulla tavola e ottenete una sfoglia sottile 1 mm.
  5. Tagliate la sfoglia con un coppapasta dal diametro di 9 cm e avvolgetela attorno ai cilindri di alluminio o acciaio. Saldate i due lembi.
  6. Le cialde vanno cotte in abbondante olio di arachidi (o strutto) e lasciati scolare in su carta assorbente.

Ora preparate il ripieno per i cannoli.

Aggiungete 700 grammi di ricotta di pecora, 30 grammi di zucchero, 70 grammi di cocce di cioccolato. Andate con velocità 3 per 50 secondi.

Farcite i cannoli poco prima di servire.cannoli siciliani fatti in casa

Pubblicato da Anna De Simone il 7 maggio 2017