Come fare una crostata alla frutta

come fare una crostata alla frutta

La crostata è una torta che piace a tutti; ottima a colazione e amerenda ma anche come dessert a fine pasto e con l’aggiunta della frutta è ancora più buona oltre che salutare! A tal proposito vi illustreremo come fare una crostata alla frutta seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Per prima cosa bisogna cucinare la base per la torta: dopo aver cotto il disco di frolla il grosso del lavoro è fatto! E se alla fine vi sembra troppo difficile potete comprare quella già pronta. E la frutta con cui farcire la nostra crostata? Ovviamente quella di stagione, più economica e gustosa!

Come fare una crostata alla frutta, gli ingredienti

  • Un panetto di pasta frolla di circa 500 grammi
  • Crema pasticcera
  • Frutta fresca
  • Zucchero a velo

Come fare una crostata alla frutta, la procedura

  1. Con l’aiuto del matterello, stendete la pasta frolla in modo tale da poter coprire la tortiera che avete precedentemente imburrata e infarinata: in alternativa potete usare la carta forno
  2. Ricoprite la parte superiore della pasta frolla con un disco di carta forno e cospargetela di fagioli secchi in modo che durante la cottura la pasta non cresca
  3. Lasciate cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti
  4. Fate raffreddare la base e nel frattempo preparate la crema pasticcera
  5. Quando sarà raffreddata anche la crema pasticcera cospargete il disco di pasta frolla con abbondante crema

E ora passiamo alla decorazione con la frutta

Crostata alle fragole: tagliate le fragole a metà e disponetele sulla torta partendo dalla circonferenza più esterna; disponetele di taglio, cioè in modo che rimanga la punta verso l’alto.

Crostata ai kiwi: tagliate a rondelle i kiwi, in modo da ottenere tanti dischetti con cui cospargere la torta, sovrapponendoli in parte in modo da creare un bell’effetto
Crostata alle ciliegie: tagliate a metà le ciliegie,privatele del nocciolo e disponete sulla torta con la gobba di sopra, oppure di spigolo con la gobba verso l’interno

Crostata alle arance o mandarini: sbucciate l’agrume e divideteli i singoli spicchi. Posizionateli poi sulla torta partendo dalla circonferenza più esterna e continuare fino a coprire tutta la superficie fino al centro

Crostata alle banane: tagliate a rondelle le banane e disponetele con cura sulla torta.

Crostata alle pere: in questo caso vi consigliamo una crema pasticcera al cioccolato, perché il gusto delle pere si sposa alla perfezione con il cioccolato. Tagliate le pere a spicchi per la lunghezza e cospargetela sulla torta a formare una specie di ventaglio

Crostata tutti frutti: in alternativa ovviamente potete scegliere di fare una super crostata con diverse qualità di frutta! Fra gli abbinamenti più riusciti abbiamo fragole, kiwi e banane oppure frutti di bosco e ananas.

Pubblicato da Anna De Simone il 5 marzo 2015