Come comunicare la lettura ENEL

comunicare lettura Enel

Chi ha bisogno di comunicare la lettura Enel, può farlo con estrema facilità mediante l’inoltro di un sms, compilando un modulo online o telefonando al numero indicato in bolletta.

Comunicare la lettura del contatore a Enel è utile per ottenere una “bolletta” più vicina ai proprio consumi effettivi e per procedere alla rettifica di una fatturazione. Per sapere come leggere il contatore e dove reperire i dati per trasmettere la lettura a Enel, potete usufruire della nostra guida illustrata “Leggere il contatore Enel, la guida“.

Come comunicare la lettura a Enel, al telefono

1) Telefonate al numero verde Enel 800.900.800
2) Dopo il messaggio della voce guida, digitate il tasto 2 e ancora una volta il tasto 2 per accedere al servizio di “comunicazione della lettura”
3) Fornite il vostro numero cliente (indicato sia in bolletta che sul contatore) e inserite i dati di lettura così come spiegato dalla voce guida.

Come comunicare la lettura a Enel, online

1) Registratevi al sito enel.it
2) Eseguite l’accesso all’area riservata e scegliete la voce a sinistra “comunica la lettura
3) Nella schermata, aggiungete il vostro Numero Cliente, comparirà la matricola del vostro contatore, la data dell’ultima lettura e il valore dell’ultima lettura. Voi dovrete aggiungere la lettura aggiornata del contatore, verificare i restanti dati e cliccare su Conferma.

Come comunicare la lettura Enel, via sms

1) Controllate sulla vostra bolletta se è attivo il servizio di telelettura così da poter usufruire del servizio di auto Lettura SMS per la comunicazione della lettura a Enel attraverso l’inoltro di un semplice sms dal cellulare.
2) Il messaggio sms va inoltrato al numero attivato da Enel 320 2043 438
3) Nel messaggio bisognerà specificare, “LETTURA” seguita dal vostro numero cliente e dalla lettura effettiva del contatore. Seguite tutte le istruzioni riportate da Enel nella pagina dedicata al servizio clienti.

N.B.: la lettura comunicata a Enel sarà ritenuta valida solo se superiore all’ultima lettura effettiva e solo se nel frattempo non è pervenuta una lettura diversa da parte dello stesso distributore.

Quale dei vostri elettrodomestici consuma di più?

Se vi stavate chiedendo come leggere il contatore enel per risalire al consumo in tempo reale di un apparecchio elettrico, sappiate che il contatore enel non è l’unica strada. Un modo più affidabile per conoscere i consumi effettivi di un apparecchio consiste nell’usare un wattametro, un dispositivo che nei centri commerciali si compra al prezzo di 20 – 30 euro.

Su Amazon, un Misuratore di Consumo di Corrente efficiente è proposto al prezzo di 15,13 € con spese di spedizione gratuita. Con tale apparecchio è possibile misurare i consumi elettrici di un singolo elettrodomestico o di più dispositivi agganciati al Misuratore con una multipresa.

L’impiego è semplice: basta agganciare l’elettrodomestico a questo apparecchio e poi fissarlo alla classica presa elettrica domestica: sul display del dispositivo saranno individuati consumi elettrici in watt e una conversione orientativa al consumo economico con il prezzo effettivo dell’elettricità richiesta da quel apparecchio.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 ottobre 2014