Come allargare le scarpe

Ti sei mai rovinata la giornata a causa delle scarpe strette? Quante volte siamo rientrati a casa con piedi gonfi e vesciche a causa delle scarpe per niente comode. Magari teniamo troppo a quelle scarpe anche se strette ai piedi e non abbiamo intenzione di buttarle. Vuoi continuare a metterle senza più soffrire? Ecco un rimedio fai da te.

Come allargare le scarpe. Metodo freezer
Un buon metodo per allargare le scarpe strette è utilizzare il ghiaccio.

Come allargare le scarpe. L’occorrente
Sacchetti in plastica, quelli per congelare i cibi
Acqua
Un freezer o congelatore normale abbastanza capiente per inserire le proprie scarpe

Come allargare le scarpe. La preparazione
Riempire i sacchetti con 1/4 di acqua per ciascuno. Assicurarsi che le buste vengano sigillate per bene e infilarne uno per scarpa nella parte che per l’appunto stringe e provoca dolore. Inserire le scarpe nel congelatore e attendere che l’acqua si trasformi in ghiaccio. Si consiglia di levarle dal freezer non prima delle 24 ore.

L’acqua diventata ghiaccio, espande il proprio volume: in questo modo eserciterà una pressione sulla parte da ampliare.
Estrarre le scarpe dal freezer e lasciarle riposare per una mezzora. Infine rimuovere i due sacchetti. Una volta indossate si riscontrerà immediatamente una calzata più comoda e confortevole. Questo metodo funziona per tutti i tipi di scarpe, tacchi, mocassini o ballerine: variare la quantità di acqua, aumentarla o diminuirla in base alla parte da modellare.
Buona passeggiata.

Pubblicato da Anna De Simone il 10 luglio 2012