Cani di taglia grande

cani di taglia grande

Cani di taglia grande: quali sono le razze dei cani di taglia grande, maxi e cani giganti.  Caratteristiche e informazioni utili.

I cani di tagli grande sono molto apprezzati. Questi si presentano forti e vigorosi, amano generalmente le attività all’aperto e in base alla razza a cui appartengono questi lavorano in sintonia con il loro padrone sia nel gioco sia per il lavoro.

Cani di taglia grande

I cani di taglia grande possono essere distinti in Maxi o Giant, a seconda del loro peso e della loro altezza al garrese:

  • I cani di taglia Maxi raggiungono un peso d’adulto tra i 26 e i 44 kg.
  • I cani giganti, o giant, hanno un peso superiore ai 45 kg.

Cani di taglia grande Maxi: quali sono le loro caratteristiche?

I cani di taglia grande sono da sempre impiegati per svolgere determinati lavori all’aperto, oppure per la caccia. Questi cani, sono molto utilizzati anche per la difesa personale o per la guardia. Alcune razze, possono essere impiegate e addestrate come guida per i ciechi, oppure come ausiliari della polizia. Infine, questi sono ottimi cani da salvataggio e vengono impiegati dai vigili del fuoco o da altre forze militari.

In generale i cani di taglia grande sono molto forti e prestanti, e anche se li si adotta per compagnia, bisogna ricordare che hanno bisogno di giocare, correre e stare all’aria aperta. Inoltre, questi per vivere in armonia devono sentirsi parte della famiglia.

Cani di taglia grande: cani di taglia maxi

Alcune delle razze di taglia Maxi, più amate e adottate non solo per fare la guardia ma anche da compagnia, sono: il Pastore Tedesco, il Golden Retriever, il Labrador Retriever, il Boxer e il Bovaro svizzero.

Cani Giganti: quali sono le loro caratteristiche

La maggior parte delle razze che rientrano nella taglia Giant, di solito hanno origini antiche. Infatti, molti fanno parte del gruppo di tipo 5 della FCI o del gruppo 2.

Il gruppo cinque al suo interno prevede i cani di tipo Spitz e Primitivo, nel gruppo 2 sono classificati invece, i molossoidi e altri cani di taglia grande.

Nota bene: il Grande Bavaro Svizzero può superare i 70 kg di peso.

I cani di taglia grande sono molto difficili da curare e d’addestrare, per questo motivo non tutti scelgono di adottarli. Se si ha dimestichezza con l’addestramento, o comunque si amano molto i cani che presenziano della classifica dei Giant, si potrà avere la possibilità di convivere con cani forti, eleganti, quieti e affettuosi oltre che fedeli al loro padrone.

Una delle principali caratteristiche dei cani di taglia Giant è la loro capacità di raggiungere il 50% del peso da adulto, già durante i primi cinque mesi di vita. Ad 8 mesi, i cuccioli invece raggiungono le dimensioni d’adulto e lo sviluppo delle giunture e delle ossa è quasi al termine.

Uno dei difetti dei cani di taglia Giant è che rispetto a quelli di taglia piccola, questi hanno un’aspettativa di vita più breve, all’incirca di 9 anni. In generale per avere un cane di taglia grande che possa vivere e stare bene a lungo, bisognerebbe prendersi cura di lui, con la massima attenzione da quando sono cuccioli.

Solo con le giuste cure, una buona alimentazione e periodiche visite dal veterinario è possibile avere un cane sano, felice e che possa vivere a lungo. Inoltre, una buona alimentazione permetterà di gestire al meglio la salute delle loro articolazioni. L’eccessivo peso e la muscolatura molto sviluppata, spesso causano delle sollecitazioni che portano il cane a soffrire di malattie articolari.

Cani taglia Giant o cani giganti

Alcune delle principali razze di taglia GIANT, sono: l’Alano, il Rottweiler, il San Bernardo, il Cane Corso.

Principalmente gli Alani e i San Bernardo, sono cani molto docili e di estrema compagnia. Anche i Rottweiler possono essere impiegati come cani da compagnia, ma questi hanno bisogno di essere addestrati, perché potrebbero avere un carattere forte, e in alcuni casi difficile da domare.

Può interessarvi:

 

Pubblicato da Anna De Simone il 25 dicembre 2017