Calcola l’impatto ambientale di ogni cosa

impronta-eco

L’impatto ambientale che cos’è? Beh, potremmo definirlo il ‘peso’ anzi l’impronta di ogni oggetto – ma anche di ogni comportamento umano – sul delicato sistema della natura. Se l’impatto è delicato il sistema regge, se invece è pesante si perde l’equilibrio e nella natura restano tracce difficili da cancellare.

Ogni cosa ha un impatto ambientale. Mike Berners-Lee nel sottotitolo al suo libro cita gli esempi di una pinta di birra o di un viaggio nello spazio, ma la verità è che tutto ciò che vi passa per la mente in questo preciso momento ha un impatto ambientale, salvo forse il pensiero stesso ma non ne siamo sicuri.

E come si misura l’impatto ambientale? Domanda fondamentale, risposta necessaria: non si conosce infatti ciò che non si può misurare. Nel caso dell’impatto ambientale la misura è comunemente la CO₂, anidride carbonica, che quel che stiamo misrando ha lasciato lungo il percorso.

Nel caso di un oggetto, l’impatto ambientale è rappresentato dalla CO₂ rilasciata nei processi di produzione-distribuzione-utilizzo-dismissione fino al fine vita. Nel caso dei comportamenti, facciamo l’esempio di un viaggio in auto, l’impatto ambientale è dato dalle emissioni del veicolo utilizato moltiplicate per i chilometri percorsi. La prossima volta andate in bibicletta è l’impatto ambientale sarà più contenuto.

Il libro che vi stiamo consigliando di leggere, acquistabile online, vi aiuterà a calcolare a occhio l’impatto ambientale delle vostre azioni e degli oggetti che utilizzate ogni giorno, così da poter dare concretamente il vostro contributo alla salute del pianeta. Gli esempi sono numerosi e lo stile è divertente. La pubblicazione è recente, Terre di Mezzo.

Mike Berners-Lee La tua impronta. Scopri l’impatto ambientale di ogni cosa. Da una pinta di birra a un viaggio nello spazio

la-tua-impronta-terre-di-mezzo

Pubblicato da Michele Ciceri il 15 gennaio 2014