Basta mozziconi a terra: concorso fotografico

Basta mozziconi a terra: concorso fotografico

“Basta mozziconi a terra” è la campagna per sensibilizzare i fumatori a smaltire correttamente i mozziconi di sigaretta, senza gettarli per terra ma utilizzando invece contenitori idonei installati in aree pubbliche a cura delle amministrazioni.

La campagna di sensibilizzazione, a cui è dedicato il sito www.bastamozziconiaterra.it è supportata anche dalla SuisseGas Milano Marathon. Un primo risultato ottenuto nel 2014 è stata la raccolta di oltre 4 milioni di mozziconi.

Nel 2015 si punta a fare meglio, anche grazie al concorso fotografico a premi “Getta qui il tuo mozzicone” che è partito il 1 marzo 2015 e terminerà il 19 aprile 2015.



Per partecipare è necessario visitare questa pagina, lasciare i propri dati e caricare una fotografia che dimostri il gesto del rilascio di un mozzicone di sigaretta in un qualsiasi contenitore adibito alla raccolta dei rifiuti in un contesto urbano.

I 5 scatti migliori saranno premiati da una giuria di esperti con un paio di scarpe da ginnastica Adidas Galaxy (da uomo o da donna). A questo indirizzo è disponibile il regolamento completo del concorso.

La campagna “Basta mozziconi a terra” si svolgerà invece nelle seguenti fasi:

  • Predisposizione di una incisiva campagna comunicativa mediante l’utilizzo di opportuno materiale informativo;
  • Individuazione e posizionamento di contenitori idonei per la micro raccolta differenziata dei mozziconi e di fusti per il deposito temporaneo;
  • Analisi di classificazione rifiuto svolta da laboratori certificati;
  • Conferimento periodico dei mozziconi raccolti presso impianti di trattamento autorizzati con tutta la relativa documentazione ambientale (Certificato analitico e Formulario Identificativo del rifiuto);
  • Attestazione di merito e certificazione dei risultati ottenuti.

Questi i vantaggi e i benefici che si punta a raggiungere con la campagna:

  • Riduzione dell’impatto ambientale degli effetti nocivi sulla salute umana dovuti alla dispersione dei mozziconi nell’ambiente;
  • Maggiore rispetto per se stessi e per il luogo in cui si vive;
  • Ritorno di visibilità e di immagine “green” grazie alla informazione prevista dalla nostra campagna;
  • Più semplicità nella raccolta ed eliminazione di tali rifiuti che diversamente non verrebbero differenziati e trattati in maniera idonea.

Pubblicato da Matteo Di Felice