Bacche di Acai, tutte le info

bacche di acaia benefici

Bacche di acai: dove trovarle, fanno dimagrire davvero e come funzionano. Proprietà, controindicazioni e valori nutrizionali delle bacche di Acai.

Ultimamente si sente parlare di bacche di Acai, il frutticino di una palma che cresce in Amazzonia. Il Dipartimento di Scienze degli Alimenti e Nutrizione Umana dell’Università della Florida (USA), ha riscontrato nell’Acai un alimento interessante nell’impiego in “prodotti nutraceutici”, proprio per le numerose proprietà funzionali che possiede. In questo articolo proveremo a conoscere meglio le bacche di Acai così da scoprire quali sono le sue reali proprietà e le eventuali controindicazioni.

Bacche di Acai, proprietà nutrizionali

Per prima cosa vediamo 100 grammi di polpa di Acai cosa contengono:

  • 8,1 g di proteine.
  • 52,2 di carboidrati (inclusi 44.2 g di fibra).
  • 260 mg di calcio.
  • 4,4 mg di ferro

Le bacche di acai apportano, inoltre, discreta quantità di vitamina A e piccole quantità di vitamina C, acido aspartico e acido glutamico. Queste bacche sono una notevole fonte di sostanze antiossidanti, utili per contrastare l’invecchiamento cellulare e i radicali liberi. Ogni 100 grammi di prodotto apporta ben 319 mg di antocianina e altri antiossidanti.

Bacche di Acai, proprietà

Le bacche di Acai possiedono una grossa quantità di antiossidanti, tale da combattere l’invecchiamento prematuro e rigenerare l’organismo e i muscoli.

Inoltre l’açai posiede una forte concentrazione di steroli che comportano numerosi benefici per il corpo umano, riducendo il colesterolo in circolazione. Gli steroli hanno un forte impatto sul metabolismo delle prostaglanine, componente biologica attiva trovata nel nostro organismo. Le prostaglandine sono in grado di ridurre i dolori e le infiammazioni. E’ per questo che le bacche di açai sono considerate un antinfiammatorio naturale.

Secondo gli studi scientifici condotti presso l’Università Federale di Rio de Janeiro, i beta-fitosteroli in essa contenuta collaborano con il sistema immunologico, aiutandoci a contrastare non solo le infiammazioni. Stando allo studio dell’Università Federale di Rio de Janeiro, le bacche di açai riuscirebbero a contrastare il diabete,  alleviare dolore artritici, la arteriosclerosi, ridurre le infiammazioni e le possibilità di attacchi al cuore.

Bacche di Acai per dimagrire

Cosa dire dell’assunzione delle bacche di acai per dimagrire?
A detta degli esperti, l’açaì si è rivelata una sostanza preziosa per il controllo del peso. Apporta amminoacidi essenziali e altre sostanze bioattive in grado di migliorare il metabolismo, facendo così bruciare più rapidamente i grassi in eccesso.

I già citati fitosteroli, tra le altre funzioni, aiutano l’organismo ad eliminare i grassi in eccesso e ridurre la sensazione di fame.

Non mancano opinioni contrastanti sulla reale efficacia nelle proprietà dimagranti delle bacche di açaì. La comunità scientifica sembra convenire sulle sue proprietà antiossidanti ma per quanto riguarda il fattore bruciagrassi e la capacità di aumentare il metabolismo apportando benefici tangibili nella perdita di peso, le opinioni sono spaccate in due.

Ciò che c’è di vero è che nessun rimedio naturale è miracoloso, quindi le bacche di açaì dovrebbero essere trattate come un integratore in una dieta ben bilanciata e non come un rimedio miracoloso per dimagrire e perdere peso in poco tempo.

bacche di acai

Bacche di Acai, dove trovarle

Le bacche di açaì migliori sono quelle provenienti dall’agricoltura biologica. Nelle erboristerie e nei negozi che vendono prodotti biologici si vendono succhi e integratori a base dei loro estratti.

Le bacche di açaì possono anche essere acquistate sotto forma di integratore naturale ad alta concentrazione. L’integratore a base di estratti, oltre a favorire il metabolismo e la trasformazione dei grassi in energia, consentono di affrontare la giornata con più grinta. Inoltre, è consigliato per proteggere la vista. In vendita troviamo solitamente capsule vegetali che racchiudono un elevata quantità di estratto concentrato di bacche di açaì.

Infine ci sono le bacche di acai in polvere che vanno disciolte in piccole quantità nell’acqua, nei frullati o nelle bevande per la colazione.

Per riassumere gli effetti benefici che le bacche di Acai comportano secondo gli esperti:

  • Cuore e il Sistema Cardiovascolare
  • Apparato digerente
  • Metabolismo e il Controllo del Peso
  • Sistema Immunitario
  • Infiammazioni

L’açaì inoltre è in grado di:

  • Migliorare il tono della pelle
  • Migliorare la visione notturna
  • Aumentare energia e vitalità
  • Migliorare la concentrazione

Bacche di Acai, dove trovarle

Se avete voglia di provare le bacche di acai per sfruttarne le potenti proprietà antiossidanti potete acquistarle nelle botteghe specializzate nella vendita di prodotti e rimedi naturali, oppure sfruttare la compravendita online. Nel web sono molti gli store che propongono confezioni di bacche di acai, il nostro consiglio è di comprarlo sull’ecommerce più sicuro del mondo, Amazon.

Su Amazon sono diversi i fornitori che propongono le bacche di acai, tra questi ne abbiamo individuati tre in grado di fornire un prodotto dall’etichetta sicura e chiara.

Link utili: bacche di Acai su Amazon

 

Pubblicato da Anna De Simone il 20 agosto 2017