Altezza lavabo: come trovare la misura ideale

Altezza lavabo

Discutere sull’altezza lavabo è possibile? Sì, ad esempio se un membro della coppia è molto alto e l’altro molto basso. Oppure se c’è chi preferisce un lavabo sospeso e l’altro a muro. Ci sono delle regole che possono essere anche ignorate ma che è bene conoscere per farci un’idea. Noi le leggeremo andando poi a vedere come trovare la misura ideale del lavabo per ciascuno di noi. Di caso in caso, di casa in casa. C’è infatti un range di altezza lavabo standard ma a seconda del tipo di sanitario e del tipo di utenti, tutto può succedere.



Altezza lavabo da terra

Secondo la “regola aurea” dell’altezza lavabo, si dovrebbe stare circa 80 cm sopra il livello del pavimento, con una tolleranza di 5 cm in eccesso o in difetto. Non è una cifra data secondo un buon senso generale, sono stati fatti dei precisi studi antropomorfi verificando che questa quota in media può andare bene per la maggior parte degli esseri umani.

Mi chiedo se in altri Paesi ci siano altri standard, ad esempio nel Nord Europa dove l’altezza media è diversa da quella degli italiani. Voi sapreste rispondermi? E’ anche vero che oggi siamo tutti dei cittadini del mondo per cui anche per la quota del lavabo, non esistono confini.

Torniamo al nostro lavabo di casa. Oltre ad una indicazione sull’altezza, gli standard ci suggeriscono di posizionarlo come desideriamo ma in modo che da un lato e dall’altro ci siano almeno 20 cm liberi e 60 cm di profondità. Non centra nulla con l’altezza di una persona, è una questione di comodità di utilizzo.

Altezza lavabo per disabili

In giro troviamo di tutto, diverse altezze, senza regola, ma non è una questione di ribellione, il fatto è che di volta in volta si deve ragionare e capire qual è l’altezza lavabo adatta per l’occasione. In una famiglia di persone basse è inutile decidere per gli 85 cm quando lo si può mettere a 75 cm e vivere tutti più sereni. Viceversa vale per una famiglia di persone alte tutte da un metro e 80 in su.

Ci può essere anche una questione di età da valutare, con la presenza di bambini in casa che, è vero che cresceranno, ma da piccoli dovranno essere comodi con il lavandino, soprattutto se hanno un bagno o un lavabo dedicato,  Altro caso da tenere presente è quello dell’altezza lavabo per persone diversamente abili che necessitano di una altezza corretta in modo da poter essere anche indipendenti nell’utilizzo del lavabo.

Quasi tutti gli schemi dei bagni progettati per disabili indicano come misure per l’altezza delle maniglie delle porte gli 85-95 cm da terra, come altezza del lavabo indicano invece una quota massima di 80 cm dal pavimento, misurato dal bordo superiore del sanitario. Oltretutto è essenziale che il rubinetto sia a leva

Altezza lavabo disabili

Altezza lavabo da bagno

Sembra uno scherzo, o una ovvietà, ma l’altezza lavabo è una delle scelte più importanti da prendere quando è necessario progettare un bagno perché da essa dipende il grado di fruibilità degli spazi e l’effettiva praticità della stanza tutta. E’ vero che è importante anche come li si incastra sulla piantina, ma se si sbaglia l’altezza ci si condanna ad un mal di schiena perenne.

Come ho accennato, possono anche accendersi dei litigi attorno all’altezza, se un coniuge è alto 2 metri vorrà un lavabo da 90 cm, se un coniuge al contrario è alto 1.50, preferirà ovviamente un sanitario posto a 75 cm di altezza. In generale non si va sotto i 70 cm anche se in casa ci sono dei bambini che possono aiutarsi con dei supporti e poi…. crescere presto e bene

C’è anche la questione del bagno degli ospiti e dei lavabo delle stanze di hotel, oppure dei bagni pubblici, In questi casi ci si affida allo standard calcolato non sapendo che tipo di ospiti o di utenti arriveranno a lavarsi le mani e la faccia di volta in volta.

Altezza lavabo a muro

Anche la tipologia del lavabo che abbiamo in mente influisce sull’altezza lavabo. Dobbiamo comprendere come esso si inserisce nel resto dell’arredamento. Ci possiamo immaginare un lavabo a muro ma ci sono anche quelli a colonna, con altezza fissa e definita a priori, e ci sono poi i lavabo sospesi o da appoggio. In tal caso siamo davvero liberi di decidere dove vogliamo mettere il nostro lavabo e perché.

Altezza lavabo: come trovare la misura ideale

Con quanto detto finora abbiamo certamente capito che non è un dettaglio da poco l’altezza lavabo da decidere, e non va presa sotto gamba la decisione, anzi, vanno valutate tutte le variabili personali, generali, tecniche e anche giustamente estetiche. E’ però molto importante come scelta perché è una questione di postura corretta o meno

Altezza lavabo: come trovare la misura ideale

Un elemento importante che non abbiamo ancora citato spunta se stiamo rifacendo il bagno, e non facendolo ex novo. In tal caso dovremo tener conto anche degli attacchi idraulici già presenti in modo da non trovarci a rifare tutto con tanto di buchi nel muro, piastrelle da sostituire, molta polvere e complicazioni.

Sembra banale adesso che lo si scrive a mente fredda ma spesso ci si dimentica di questo e ci si approccia all’idea di fare un nuovo bagno con piglio rivoluzionario. E poi ci si trova a pagare quasi il doppio perché spostare gli attacchi non è una spesa banale e può anche portare a farci rifare le piastrelle.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Pubblicato da Marta Abbà il 29 agosto 2018