Acqua gassata gratis a Milano

Acqua gassata gratis a Milano

Acqua gassata gratis a Milano grazie al progetto Milano Blu, lanciato nel marzo del 2013 ma che ancora oggi continua a riscuotere successo tra i cittadini milanesi.

Il progetto Milano Blu consiste nell’installazione di distributori automatizzati di acqua naturale e gassata prelevata dalla rete dell’acquedotto milanese che alimenta anche i rubinetti dei cittadini. I distributori sono stati denominati “Case dell’acqua“.

Il servizio è a disposizione gratuitamente mediante la Carta Regionale dei Servizi della Lombardia dotata di microchip (la tessera sanitaria) e consente di prelevare fino a 6 litri al giorno per ogni persona, con erogazioni da 0,5 litri, 1 litro o 1 litro e mezzo.



Gli erogatori sono dotati di una lampada a raggi UV installata sul beccuccio di erogazione per garantire la protezione da possibili retro contaminazioni di batteri.

Gli impianti sono anche dotati di 4 video camere per prevenire atti vandalici e per ragioni di sicurezza.

Personalmente ritengo che si tratti di un’ottima iniziativa che dovrebbe essere comunicata in modo più efficace e ampliata a un maggior numero di aree di Milano.

Poter bere acqua gassata gratuitamente durante una passeggiata o un giro in bici per la città per me è un opportunità che si aggiunge all’offerta di ottima acqua naturale delle tante vedovelle presenti in città, anche se spesso, purtroppo, non funzionanti.

Qui di seguito trovate il video di presentazione dell’iniziativa girato nel 2013.

Anche dal punto di vista del design devo dire che le Case dell’Acqua hanno un aspetto gradevole e moderno che ben si inserisce nell’arredo urbano o nei parchi cittadini.

Qui sotto la Casa dell’Acqua per bere acqua liscia e gasata gratuitamente situata in via Morgagni.

Casa dell'acqua in Via Morgagni

Casa dell’acqua in Via Morgagni

 

Pubblicato da Matteo Di Felice il 25 ottobre 2014