Come funziona la raccolta di abiti usati H&M

abiti usati sconto h&m

Raccolta abiti usati H&M: la campagna di riciclo degli abiti usati dà diritto a buoni sconto sull’acquisto di capi nuovi di zecca.

Siamo nel 2017 e H&M ha confermato la sua campagna di raccolta e riciclo di abiti usati.

Riciclo di abiti usati H&M

H&M è tra i leader globali della moda per le masse. La società, con sede in Svezia, ha debuttato con un piccolo negozio di moda femminile nel 1947 e oggi è divenuta un colosso globale con negozi sparsi per le principali città d’Europa, Asia e Sud America. Ma cosa c’entrano gli abiti usati con l’H&M?

Con la campagna dallo slogan “La moda non merita di finire nei rifiuti” è nata nel 2013 e già da allora, H&M raccoglie gli abiti usati per destinarli a nuova vita.

H&M raccoglie abiti usati e prodotti tessili per la casa come copriletto, lenzuola, asciugamani, tovaglie, tende… Gli abiti usati raccolti da H&M possono essere di qualsiasi marca e in qualsiasi stato di usura, potete conferire anche vecchi abiti Zara, Ovs o qualsiasi altro brand, per H&M non c’è differenza… ogni capo usato ha il suo valore e va premiato.

Come funziona la raccolta abiti usati H&M

E’ dal 2013 che annualmente, H&Mm avvia la campagna di raccolta di abiti usati in cambio di buoni spesa. Cosa dovete fare per avere buoni sconto H&M?

  • Portate nei negozi H&M abiti usati di qualsiasi marca e in qualsiasi stato di usura, vanno bene anche calze bucate o tshirt macchiate! In alternativa agli abiti è possibile conferire prodotti tessili domestici come vecchi tendaggi e e lenzuola.
  • Consegnando un sacchetto di abiti usati a H&M si avrà diritto a un buono sconto di 5 euro da investire su un acquisto minimo di 40 euro, per un massimo di 2 buoni spesa al giorno.

Attenzione!
Le modalità descritte qui sopra sono quelle previste per la raccolta abiti usati H&M degli anni passati. Da questo febbraio 2017 H&M ha confermato la sua campagna ma questa volta non ha specificato l’entità del buono sconto elargito in cambio degli abiti usati. L’unica dichiarazione ufficiale dalla casa di moda è:

“Porta tutti i capi e i prodotti tessili che non usi più in qualsiasi negozio H&M, noi faremo il resto. Fai un gesto a favore della sostenibilità e sarai premiato! Scopri tutto in negozio!”

Un risvolto doppiamente etico: H&M non solo fa bene all’ambiente ma vi è un ulteriore risvolto etico, per ogni kg di abiti usati raccolti, H&M dona 0,02 euro all’organizzazione locale del progetto Charity Star, Save the Children nel caso dell’Italia.

La raccolta degli abiti usati con la campagna “La moda non merita di finire nei rifiuti” non è l’unica azione etica dell’H&MSolo lo scorso anno, la H&M ha riciclato 9,5 milioni di bottiglie in PET impiegando il poliestere recuperato per la produzione di vestiti, l’H&M è il più grande consumatore mondiale di cotone biologico e oltre il 15 per cento di cotone bio impiegato da H&M proviene da fonti sostenibili.

Dal 2013 a oggi, H&M ha raccolto oltre 40.000 tonnellate di abiti usati e ancora molto intende fare con le campagne 2017 e 2018 già previste per il prossimo anno.

Nonostante i suoi sforzi, l’H&M è fortemente criticata perché è leader globale di quella che è definita “moda usa e getta”. I suoi capi hanno un ciclo di vita molto breve e la sua utenza può fare “la differenza” partecipando alla campagna di raccolta degli abiti usati.

Cosa fa H&M con gli abiti usati raccolti?

In base alle condizioni dei capi raccolti, l’abbigliamento usato intraprenderà diverse strade:

  • Riutilizzo
    Se i capi sono in buone condizioni, saranno riproposti sul mercato come abiti di seconda mano.
  • Recupero
    Se i capi non sono più utilizzabili, saranno impiegati per il recupero di fibre tessili.
  • Seconda vita
    Alcuni capi potrebbero essere riconvertiti in prodotti per la pulizia o utilizzati nella manifattura di altri prodotti come per esempio materiali assorbenti o isolanti per l’industria automobilistica.
  • Energia
    Se nessuna delle tre ipotesi precedenti è possibile, gli abiti saranno utilizzati per la produzione di energia.

Come riciclare vestiti usati

Per riciclare abiti usati non vi è solo H&M, anche ovs e zara hanno avviato campagne simili, inoltre potete ingegnarvi con il riciclo fai da te. Scoprite tutto con la guida come riciclare abiti usati.

Pubblicato da Anna De Simone