Come riciclare abiti usati

riciclare vestiti

Come riciclare abiti usati: le istruzioni, passo dopo passo, per regalare una seconda vita ai vestiti usati. Ecco come riutilizzare le stoffe e i vestiti usati. 

Borse, sottopentola, orecchini, sottobicchieri, gli abiti usati possono essere davvero una fonte inesauribile per il fai da te, istruzioni passo passo per dar vita ad oggetti davvero unici.

Spesso non sappiamo cosa indossare eppure, almeno una volta l’anno, dovremmo effettuare uno “scarto” degli abiti smessi, quelli che non indossiamo più.

In questo articolo vi suggeriremo come riciclare gli abiti usati, tante idee per dargli nuova vita e creare degli oggetti davvero utili!

Come riciclare abiti usati, la beneficenza

Prima di dirvi come riciclare abiti usati è doveroso (seppure scontato) parlare di beneficenza.

Tre regole d’oro per riciclare abiti usati donandoli in beneficenza:

  • Donate abiti che non indossi più, ma regala quelli in buono stato, tu metteresti una maglia bucata o un giubbotto senza una manica?
  • Siate generosi, spesso si fatica a separarsi da abiti proprio perché “in buono stato” ma l’indosserai mai? No? Allora fate un gesto di altruismo.
  • Guardatevi intorno, magari nel vostro quartiere ci sono persone che indosserebbero volentieri gli abiti lasciati a marcire in un armadio, onlus, associazioni, ma anche vicini, amici, regalate, donate… la beneficenza fa stare meglio!

Riciclo creativo con abiti usati

Come riciclare abiti usati: jeans che diventa una borsa

Non occorre essere sarti esperti per cucirsi una borsa con un vecchio paio di jeans. Vi basterà un po’ di attenzione per riciclare un capo che non indossate più creando un borsa trenty.

Occorrente per fare una borsa fai da te con i jeans :

  • un vecchio paio di jeans;
  • stoffa (per foderare internamente la borsa);
  • un paio di forbici;
  • ago e cotone;
  • veltro adesivo e/ o una zip (li trovate in merceria);
  • colla a caldo (per i più inesperti con la sartoria).

Istruzioni per creare una borsa fai da te con i jeans

  • tagliare le “gambe” dei jeans ad altezza cavallo;
  • prestate attenzione a scucire tutte le cuciture “fastidiose” che vi impediscono di accedere all’interno della vostra futura borsa fai da te creata dal jeans usato;
  • mettete i jeans alla rovescia e utilizzate la stoffa per foderare l’interno della borsa, se proprio non sapete utilizzare ago e filo potete utilizzare della colla a caldo;
  • una volta foderato l’interno della borsa non vi resta che cucire il fondo facendo una piega e cercando di renderla “invisibile” (successivamente potete applicare anche delle decorazioni in modo che ogni difetto sparisca), anche in questo caso potete optare per la colla a caldo;
  • le gambe del jeans? Non le buttate in pattumiera! Vi occorreranno per creare i manici della borsa. Vi basterà tagliarli in base alla grandezza (e lunghezza) che volete dare alla borsa fai da te, potete legarli formando una corda o renderli rigidi con delle bacchette acquistate in merceria;
  • a questo punto dovete cucire la zip per chiudere la borsa, in alternativa o per maggior sicurezza potete applicare il velcro adesivo, magari con la colla a caldo, in modo da fissarlo saldamente;
  • la vostra borsa fai da te è pronta, non vi resta che decorarla con perline o altri lembi di stoffa avanzata o lasciarla grezza, avrà comunque il suo fascino!

Come riciclare abiti usati: orecchini fai da te

Chi l’avrebbe mai detto che con degli abiti usati si potevano creare degli orecchini fai da te! Eppure il risultato non è affatto male, occorre solo tanta fantasia! Vi basteranno pochi oggetti, come dei lembi di stoffa ricavata da abiti usati e delle monachelle!

Occorrente per creare orecchini fai da te riciclando abiti usati

  • lembi di stoffa;
  • ovatta;
  • monachelle;
  • colla a caldo;
  • fil di ferro

Istruzioni per riciclare abiti usati: orecchini fai da te

  • Tagliare dei quadrati di stoffa colorata, in base al colore sceglierete il frutto da riproporre. Si avete letto bene, il frutto, gli orecchini infatti avranno la forma di un frutto!
  • Utilizzate l’ovatta per dare una forma agli orecchini, una mela della ciliegie o perché no, una banana!;
  • Fissate il tutto con la colla a caldo;
  • Applicare la monachella con la colla o, ancor meglio, utilizzando un lembo di fil di ferro da incastrare e incollare dall’interno degli orecchini;
  • Gli orecchini sono pronti per essere indossati, prestate solo molta attenzione alla monachella, se non è fissata bene rischierete di perdere i vostri bijou fai da te!

Sottobicchieri fai da te

Avete una vecchia giacca di jeans che non mettete più? Magari è sgualcita e avete perso tutti i bottoni? La taglia è troppo grande perché siete dimagriti? Se proprio non sapete a chi regalarla utilizzate la stoffa per creare dei comodissimi sottobicchieri fai date fatti con l’abito riciclato!

In passato i jeans erano utilizzati dagli operai come indumento da lavoro, proprio per l’incredibile resistenza di questo materiale, perché gettarlo?

Materiale per creare sottobicchieri con abiti riciclati

  • Vecchia giacca di jeans;
  • Forbici;
  • Colla a caldo o specifica per tessuti

Come riciclare abiti usati per creare dei sottobicchieri: istruzioni

  1. Tagliare delle strisce di stoffa di circa 4 cm;
  2. Piegate a fisarmonica le strisce di stoffa, in modo da dargli maggiore spessore (in teoria si dovrebbero usare solo gli orli della giacca ma seguendo queste indicazioni si possono sfruttare anche le altre parti del capo);
  3. Mettete uno strato di colla su ogni lato, in modo da fissare le pieghe (non esagerate con la colla altrimenti la striscia sarà troppo dura e poco duttile;
  4. Una volta creata questa “stecchetta” flessibile di jeans non vi resta che arrotolarla su se stessa, creando una spirale;
  5. Ecco creati i vostri sottobicchieri, per non sbagliare prima di incollare il tutto verificate la grandezza della spirale ottenuta, in modo da regolarvi anche per il taglio delle strisce!

Sottopentola

Seguendo lo stesso procedimento del tutorial precedente potreste utilizzare jeans usati (giacche o pantaloni) per creare dei sottopentola utili e dal design rustico! Dovrete solo tagliare delle strisce più lunghe e creando spirali più grandi in modo che si adattino al fondo delle pentole! I vostri amici le adoreranno.

Pubblicato da Anna De Simone