Zucca spaghetti in cucina e nell’orto

zucca spaghetti

Zucca spaghetti: coltivazione, come cucinarla, ricette, dove comprarla e dove trovare i semi per coltivarla nell’orto. Come coltivare la zucca spaghetti nell’orto o in terrazza. Conservazione e consigli.

Varietà zucca spaghetto

La zucca spaghetti (varietà della specie Cucurbita pepo) si presenta con una forma allungata che raggiunge circa 20 cm di lunghezza. Negli esemplari a pezzatura maggiore può raggiungere anche i 40 cm. In base alle dimensioni, raggiunge un peso compreso tra i 2 e i 4 kg.

La zucca spaghetto presenta una buccia liscia color bianco-crema, giallo o arancione chiaro. È originaria della Manciuria (Cina) ed è tra le varietà di zucca più originali presenti nel nostro paese.

L’originalità della zucca spaghetto, un po’ come fa intuire anche il nome, è che, una volta cotta, la sua polpa si sbrana e assume la forma di lunghi filamenti che ricordano gli spaghetti.

Dal momento del raccolto, la zucca spaghetti si conserva per circa un anno in un ambiente fresco e privo di umidità.

Zucca spaghetti: ricette e come cucinarla

Dopo averla lessata (intera in acqua bollente per circa trenta minuti), potete tagliarla a metà ed eliminare i semi. Con un cucchiaio o una forchetta, grattate la polpa che così si separerà in lunghi filamenti da condire.

Come condire la zucca spaghetti? Tradizionalmente questa varietà di zucca è condita con burro e prezzemolo, servita così, con tanta semplicità!

Se volete arricchirla, potete tagliarla a metà e condirla con del formaggio e del pomodorino al filetto. Attenti a non esagerare con i condimenti, la zucca, di per sé, ha un sapore delicato ma la varietà spaghetto ha un sapore ancora più leggero!

La zucca spaghetto ha un sapore delicato e quasi neutro. Non vi aspettate la classica polpa dolce come quella delle varietà di zucca di Chioggia o la zucca baby.

Per insaporirla al meglio, non siate avari di sale (sempre se non soffrite di ipertensione arteriosa!). In padella la polpa perde la sua scenografia… tuttavia, potete condirla con i classici sughi usati per condire la pasta asciutta: salsa di pomodoro, pesto, salse di funghi, formaggio, carne ma anche di pesce.

Da provare anche ai formaggi, gratinata al forno oppure, come si usa in Cina, impiegata per preparare curiose zuppe e vellutate.

coltivazione zucca spaghetti

Zucca spaghetti: coltivazione

Coltivare la zucca spaghetti è molto semplice. Il periodo migliore per la semina va da marzo a maggio in base all’andamento climatico.

La coltivazione della zucca spaghetti può a venire a partire dalla pianta già sviluppata o dal seme. I semi impiegano poco tempo per la germinazione quindi si consiglia di partire proprio dal seme.

Se seminate in pieno campo, per ogni buchetta interrate 3 semi, in caso di semina in contenitore alveolato, interrate due semi per volta.

I tempi di germinazione oscillano dai 10 ai 15 giorni. Quando i semi avranno completato la germinazione, diradate eliminando le piantine più esili e portando avanti solo quelle più robuste.

Le piante di zucca hanno bisogno di molto spazio per svilupparsi. Calcolate che per ogni due piante di zucca dovete avere a disposizione un’area di 150 x 100 cm.

Zucca spaghetto: semi e semina

Eseguite la semina direttamente nell’orto solo se la temperatura del suolo avrà raggiunto i 16°C. Per anticipare la semina al mese di marzo, seminate in ambiente protetto sfruttando contenitori alveolati e terriccio soffice (per semina).

I contenitori alveolati sono molto economici e consentono germinazioni con tempi più brevi e più sicure.

Link utili: Kit da 3 contenitori con 40 alveoli cad
Il kit è proposto su Amazon al prezzo di 9,59 euro con spese di spedizione gratuite.

Come procedere con la semina della zucca spaghetto:

  1. Procedere alla semina in contenitore alveolato.
  2. Usate terriccio soffice per semina.
  3. In ogni alveolo collocate due semi, copriteli con uno strato di terriccio pari al loro spessore.
  4. Irrigare molto delicatamente e con parsimonia.

Per aiutare la germinazione riparate i contenitori con un velo di tessuto non tessuto. Se siete fortunati, per ogni alveolo germineranno due piantine, allora scegliete la piantina più robusta e sacrificate quella più esile.

Zucca spaghetti: dove comprarla

I semi di zucca spaghetti si trovano presso i garden center più forniti o consorzi agrari. Potete acquistarli anche online su Amazon.

Una confezione di semi di zucca spaghetti costa 5,97 euro con spedizione gratuita. Si consiglia di comprare almeno due bustine perché generalmente le buste di semi sono confezionate a grammatura. Essendo i semi di zucca spaghetto molto grandi si presume che all’interno non ve ne siano moltissimi.

Anche se la germinazione è rapida, lo sviluppo e la crescita della zucca è lenta: dalla semina al raccolto passeranno circa 4 o 5 mesi, in base all’andamento climatico e alla fertilità del suolo.

Link utili: bustina di semi


Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra lecerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Pubblicato da Anna De Simone il 7 dicembre 2018