Unghie che si sfaldano: cause e rimedi

Unghie che si sfaldano

Unghie che si sfaldano, può succede e possiamo anche non farci caso. Sarebbe però meglio badarci e approfondire i motivi di questa loro fragilità visto che esistono rimedi naturali per rinforzarle e per evitare che ogni volta che facciamo un gesto leggermente più brusco o urtiamo un oggetto involontariamente. Le unghie che si sfaldano non sono cosa grave ma possono essere fastidiose, per chi ci tiene particolarmente, magari le decora e le colora, invece, è decisamente un dramma.



Unghie che si sfaldano: cause

Segnale importante del nostro stato di salute, le unghie che si sfaldano o si scheggiano possono aiutarci a comprendere se abbiamo problemi o carenze fisiche che non sono emerse in altre verifiche come esami del sangue o visite. Oppure, possono indurci a farne, anche se in apparenza ci sentiamo in forma. Insomma, le unghie che si spezzano possono essere importante indicatore della nostra salute.

Altre volte sono semplicemente un avvertimento legato a qualche brutta abitudine adottata senza badarci, come ad esempio l’utilizzo di detersivi e detergenti particolarmente aggressivi. Se siamo di quelli che afferrano confezioni a caso, dagli scaffali, badando più al packaging e al prezzo, che alla natura dei prodotti, meglio rivalutare i nostri criteri di scelta mirando a detersivi ecologici, sia per il bene nostro, sia per quello dell’ambiente.

Spiace dirlo, a qualche amica che tanto ci tiene, ma le unghie che si sfaldano spesso sono quelle coperte da smalti, ciò accade contengono sostanze aggressivi, ma da evitare sono soprattutto alcuni tipi di ricostruzione delle unghie. Tolte le cause esterne, passiamo a quelle di natura più “medica”: anemia e problemi alla tiroide, ad esempio, possono manifestarsi con la fragilità delle unghie fragili, come anche la disidratazione o l’intolleranza al glutine.

Anche le infezioni da funghi sono tra le cause, sia per le mani sia per i piedi, e spesso lo sfaldamento è accompagnato da uno sgradevole ingiallimento, in questi casi è meglio un controllo medico come lo è anche se le unghie che si sfaldano sono il segnale di alcune carenze nutrizionali. In particolare mostrano questo sintomo diete carenti di zinco, vitamina B6 e B5,vitamina A o calcio, responsabili di uno sviluppo corretto delle unghie e la loro crescita.

Unghie che si sfaldano

Unghie che si sfaldano: rimedi naturali

Non sostituiscono controlli medici ed eventuali terapie prescritte in seguito, ma esistono rimedi naturali per le unghie che si sfaldano ed è bene conoscerli. Si possono sempre associare a farmaci o prescrizioni alimentari del dottore in modo da risolvere prima e meglio il problema.

Tra i rimedi più comodi ed efficaci ci sono quello a base di olio e limone e quello alle erbe, anche l’accoppiata papaia e uovo funziona, oppure quella oli e miele. Per saperne di più vi consiglio il nostro articolo dedicato – Rimedi naturali per unghie fragili – con tanto di ricette per prepararli in casa.

Unghie che si sfaldano

Unghie che si sfaldano: consigli

Come avrete notato, i motivi per cui ci potremmo trovare con le unghie che si sfaldano, sono molteplici e di natura molto diversa. Detersivi, smalti, cattive abitudini alimentari o patologie varie. Meglio, appena notiamo una strana fragilità delle unghie, chiedere un consiglio al medico, informandoci contemporaneamente, sui rimedi naturali esistenti e attuabili.

Anche l’erborista di fiducia può essere un riferimento, per sapere come affrontare il problema delle unghie che si sfaldano, esistono anche ottimi prodotti ad hoc come questo trattamento rinforzante per unghie fragili “Renforce Ongle”, su Amazon, a 17 euro. Vale la pena di provare, perché nella vita è meglio essere sempre pronti a tirare fuori le unghie.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 30 dicembre 2016