Come togliere la neve dalle piante

togliere la neve dalle piante

Come togliere la neve dalle piante: tutti i consigli che vi spiegheranno come rimuovere la neve dalle piante in vaso o in giardino.

Nei mesi più freddi dell’anno i lavori nell’orto e nel giardino non finiscono, ne’ rallentano: in campagna c’è sempre da fare! Tra i lavori da fare in inverno, soprattutto durante il bimestre gennaio-febbraio, figura la cosiddetta scuotitura delle piante dalla neve”

Togliere la neve dalle piante è un’operazione delicata che richiede tempo e pazienza, vi consigliamo di svolgerla durante il weekend così da non essere troppo frettolosi.

Bisogna togliere la neve dalle piante sia se queste sono coltivate in balcone, sia se queste sono in piena terra e prosperano nel vostro giardino. In particolare, le specie sempreverdi dalla chioma ampia come le acidofile (camelie, rododendri, abete, corbezzolo, acero…) devono essere monitorate: la neve deve essere rimossa prontamente per evitare che i rami possano spezzarsi.

A meno che voi non abbiate grosse coltivazioni, per togliere la neve dalle piante non avete bisogno di attrezzatura particolare, vi basterà una scopa di saggina e uno straccio di lana o cotone. Chi ha piante molto alte, può acquistare degli appositi attrezzi dal manico telescopico.

Come togliere la neve dalle piante

Avvolgete in uno straccio di cotone le setole di una scopa di saggina, posizionatevi lateralmente alla pianta e date dei piccoli colpi alla chioma scuotendo i rami interessati per far cadere la neve. Scrollate bene tutti i rami eseguendo questa operazione con lentezza e delicatezza.

Per proteggere le piante dalla neve, oltre a provvedere alla scuotitura è possibile giocare d’anticipo e applicare delle apposite protezioni; si tratta di reti o teli da inserire sopra la chioma. Tra le soluzioni più pratiche vi sono “sacchetti” nati proprio per avvolgere la chioma, ne è un esempio la protezione in tela su Amazon e proposta, con spedizione gratuita, al prezzo di 19,90 euro.

Le protezioni sono perfette per piante da giardino o sul balcone; grazie a questi teli è possibile proteggere le piante da freddo, vento, gelate e neve. Il vello da giardino segnalato, è costituito da comprovata plastica PP. Il trattamento è molto semplice. Deve essere posto poco sopra le piante o arbusti e fissato con il pratico laccio.
Così si possono proteggere le piante dal gelo e neve e pioggia. Il tessuto che costituisce questo sacco protettivo è molto resistente e al contempo è permeabile all’aria, luce e umidità. Questo approccio favorisce una copertura astuta e un microclima sano, circostanze che possono favorire una crescita ottimale.

Potrebbero interessarvi:
Come togliere la neve dalla strada 
Come rimuovere la neve dal tetto di casa
Come togliere la neve dall’auto

Pubblicato da Anna De Simone il 8 gennaio 2015