Supporti per portare lo smartphone in bici

Con le numerose applicazioni smartphone dedicate al mondo delle due ruote sui pedali, nasce l’esigenza di trasportare lo smartphone in bici, magari ancorandolo al manubrio con un apposito supporto. In questo ambito il mercato non ci delude, infatti esistono vari tipi di supporti smartphone per bici, da quelli universali a quelli smartphone-specifici.

Tra i supporti smartphone per bici di tipo universale troviamo il Run n’Bike, costa 19 euro ed è dotato di un meccanismo molto semplice: si ancora al manubrio della bicicletta mediante una fascia e un supporto manubrio anti-vibrazione. La custodia Run n’Bike è resistente alla pioggia, è leggera, resiste agli shock ed è universale, quindi compatibile con dispositivi iPhone OS, smartphone Android ma anche blackberry e altri smartphone con dimensioni massime 120 x 65 x 14 mm. Esiste una versione di Easy Rider Mini per motociclette, testata con prove a velocità superiori ai 300 km/h.

Su Amazon esistono molti supporti smartphone per bicicletta anche a prezzi davvero ridotti. E’ chiaro che diminuendo l’investimento si rischia di dover sacrificare la qualità ma è comunque possibile trovare buoni compromessi spendendo poco.

Tutti i modelli di supporti smartphone per bici possono essere visualizzati alla pagina ufficiale Amazon degli accessori per il ciclismo dove potrete trovare quello più robusto e adatto alle vostre esigenze.

Dedicato sia a smartphone Android (tra cui Samsung Galaxy SII, HTC Desire HD / HTC EVO 4G / HTC Inspire 4G , Samsung Galaxy S / LG Optimus 2X, HTC Sensation) che iPhone, è il Bike Mount, un supporto smartphone impermeabile e protetto.

Per iPhone abbiamo il Bike Dash Cycling, la custodia con supporto per bicicletta regolabile che incorpora vari sensori di velocità wireless, sensore ANT+, HR e di potenza. L’intero kit Bike Das Cycling munito di software costa 149,99 euro, mentre solo il supporto smartphone dato da un ponte per manubrio con staffa metallica e bullone per l’ancoraggio, costa 39,95 euro, è disponibile su Apple store, risponde agli standard più alti di resistenza e si chiama iBike Phone Booth.

Pubblicato da Anna De Simone il 29 Aprile 2013