Semi di papaya, ecco le proprietà benefiche

semi di papaya

La papaya è un frutto esotico dalle numerose proprietà benefiche e nutrizionali grazie al suo contenuto di fibra, calcio, fosforo, ferro, papaina, tiamina, niacina e vitamine. Per approfondimento vi consigliamo la lettura “Proprietà benefiche della papaya”


Per il suo buon sapore, è perfetta per dolci, succhi o per essere mangiata al naturale. Purtroppo abbiamo l’abitudine di scartare i semi della papaya, ignorando che invece possono essere mangiati e che hanno dei benefici importanti per l’organismo.

Proprietà benefiche dei semi di papaya

  • Proteggono i reni

Secondo gli studiosi, una regolare assunzione di semi di papaya può aiutare a prevenire i problemi di insufficienza renale; consigliano di masticare 7 semi di papaya 7 volte al giorno.

  • Aiutano a depurare il fegato

Gli esperti consigliamo l’assunzione dei semi di papaya per depurare il fegato e li ritengono dei grandi alleati, soprattutto in caso di cirrosi epatica. Basta pestare 5 semi di papaya, aggiungere un cucchiaio di succo di limone e bere questo composto 2 volte al giorno per un mese.

  • Migliorano la salute intestinale

Grazie all’alto contenuto di enzimi antiparassitari, i semi di papaya possono migliorare la salute dell’intestino grazie alla presenza di un alcaloide antielmintico chiamato carpaina, che ha la capacità di eliminare i parassiti intestinali. Basta far essiccare i semi e poi tritarli. In seguito, diluire un cucchiaino della polvere ottenuta in un po’ d’acqua e fare bollire. A discrezione, potete aggiungere del miele. Gli esperti consigliano l’assunzine di questo composto dalle 2 alle 3 volte al giorno.

  • Proteggono l’apparato digerente

I semi di papaya hanno anche potenti proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie in grado di miglioare la salute dell’apparato digerente. Diversi studi hanno riscontrato che i semi di papaya combattono la salmonella e lo stafilococco. In questo caso, raccomandano di consumare 7 semi di papaya 3 volte al giorno.

  • Assorbono i grassi e gli zuccheri in eccesso

Sempre a detta degli esperti, i semi di papaya hanno anche un effetto brucia-grassi nell’organismo; hanno la capacità di impedire che il corpo assorba grassi e zuccheri in eccesso, accelerando il processo di digestione e favorendo di conseguenza la perdita di peso.

Come perdere peso con i semi di papaya?
Molti dietologi consigliano di assumere tutti i giorni, a digiuno, 12 semi di papaya accompagnadoli con una tazza di infuso di pompelmo. Tale rimedio va ripetutoper 15 giorni consecutivi facendo una pausa per i successivi 15 giorni.

Sarà vero? Intanto si tratta di un rimedio naturale che non nuoce alla salute. In ogni caso il nostro parere è quello di consultarsi con il medico curante prima di intraprendere qualsiasi rimedio fai da te.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 aprile 2015