Riso rosso fermentato

riso rosso fermentato
Riso rosso fermentato, che cos’è, quali sono le sue proprietà, che benefici apporta e come si usa in cucina.


Riso rosso fermentato:
che cos’è

Il riso rosso fermentato altro non è che il comune riso (Oryza sativa), fermentato sfruttando i ceppi del Monascus purpureus (lievito rosso). Il processo produttivo del riso rosso fermentato, in Giappone è noto con il nome di Koji, si tratta di una tecnica antichissima, impiegata fin dal 300 avanti Cristo. Per la sua tecnica produttiva, questo alimento in Giappone è noto come Riso rosso Koji, Akakoji.

Durante la fermentazione, il riso comune assume la colorazione rossa tipica del lievito e si arricchisce di molte sostanze attive, tra queste le monacoline. Le monacoline sono un gruppo di sostanze famose per la capacità ipolipemizzante, grazie a questi principi attivi, il riso rosso f. può essere considerato un ottimo rimedio naturale contro il colesterolo ma va assunto con le dovute precauzioni. Per le sue proprietà ipolipemizzante (ostacolano la sintesi di colesterolo), gli estratti di riso rosso fermentato sono usati per la produzione di integratori alimentari.

Nella medicina popolare cinese, il riso rosso fermentato è un rimedio naturale molto diffuso per contrastare le indigestioni, la diarrea e per migliorare la circolazione sanguigna.

Integratore a base di Riso rosso fermentato:
 rimedio naturale contro il colesterolo

Gli integratori alimentari a base di riso rosso fermentato si possono comprare ovunque: in farmacia, nei supermercati più forniti o sfruttando la compravendita online. Eppure non dovrebbero essere diffusi così con leggerezza: il riso rosso f. è ricco di un principio attivo noto come monacolina K che se non assunto con criterio può causare danni al paziente (non è privo di controindicazioni).

Gli integratori a base di riso rosso f. vengono utilizzati soprattutto per contrastare il colesterolo proprio per la presenza della monacolina K. La monacolina K, pur essendo una sostanza naturale, ha un effetto paragonabile alle statine di sintesi che si trovano nei farmaci anticolesterolo, quindi il suo uso conserva tutte le controindicazioni del farmaco venduto, però, con prescrizione medica.

Dato la particolarità di questo integratore alimentare, il Ministero della Salute ha disposto che in etichetta, i produttori riportassero la dicitura “Per l’uso del prodotto si consiglia di sentire il parere del medico“.

Integratori a base di riso rosso fermentato:
controindicazioni

Nel nostro Paese questi integratori sono accompagnati dalla dicitura “Per l’uso del prodotto si consiglia di sentire il parere del medico” (consiglio che noi di IdeeGreen.it appoggiamo in pieno), ma negli USA gli integratori a base di riso rosso fermentato sono trattati alla stregua di farmaci fin dal 1998.

Gli integratori a base di riso rosso f., se assunti per lunghi periodi, possono avere effetti collaterali simili a quelli registrati per le statine. Appena si interrompe l’assunzione delle statine (o degli integratori a base di riso rosso fermentato) i livelli di colesterolo nel sangue cominciano nuovamente ad aumentare. Come premesso, questi integratori si possono trovare ovunque, dal supermarket ad Amazon e hanno costi piuttosto contenuti.

Link utili: integratori a base di riso rosso fermentato su Amazon

Riso rosso in cucina

In Giappone, il riso fermentato è impiegato come colorante naturale rosso per decorare un gran numero di piatti. In Cina, in Giappone e in Corea, questo alimento è usato per la preparazione di diverse bevande alcoliche, dall’Huangjiu cinese (la varietà più popolare è la Shaoxing) al sake giapponese (akaisake, sake di riso) senza considerare il vino di riso coreano (Hongju). Anche se, in cucina, il riso rosso è usato per le sue proprietà coloranti, conferisce agli alimenti un piacevole e sottile aroma.

Se siete interessati a preparare alimenti probiotici a base di prodotti fermentati, potate valutare l’impiego del miso. Tra le varianti di miso segnaliamo quella a base di riso fermentato. Per tutte le informazioni su come cucinare il riso fermentato vi rimandiamo alla pagina dedicata al miso: Miso, che cos’è. Non manca un paragrafo che vi spiegherà dove comprare il riso fermentato.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 27 ottobre 2016